Le Differenze tra WiFi 2G e 5G

Scritto Da Nicola Massimo | Mar 03,2021


Parte 1: Introduzione al WiFi 2G e 5G

Il router WiFi di casa/ufficio utilizza le frequenze radio per trasmettere Internet a diversi dispositivi. In generale, vi sono due frequenze radio più popolari che sono la 2.4 GHz e 5 GHz, utilizzati durante la configurazione di una rete WLAN. Tuttavia, la maggior parte delle persone non sa quale radiofrequenza si adatta meglio alle proprie esigenze di rete e solitamente finisce per scegliere quella sbagliata.

2g vs 5g wifi

Se hai lottato per decidere tra WiFi 5G vs. 2G, continua la lettura. In questo articolo condivideremo con te una guida dettagliata sulle principali differenze tra queste frequenze radio, in modo che tu possa prendere la decisione giusta durante la configurazione di una rete WiFi a casa tua.

Panoramica della rete 2.4 GHz

2.4 GHz è la frequenza radio più comune utilizzata dalla maggior parte degli apparecchi elettronici. È relativamente più lento di un WiFi 5G, ma può essere utilizzato per coprire un'area più ampia. Fondamentalmente, se vuoi utilizzare il WiFi in un'area più ampia e avere molti dispositivi che utilizzano la frequenza radio a 2.4 GHz, scegliere la banda 2G sarà la scelta giusta. Ti darà una velocità ottimale e tutti i tuoi dispositivi elettronici si potranno collegare facilmente al WiFi. L'unico aspetto negativo dell'utilizzo della banda a 2.4 GHz è che è più vulnerabile alle interferenze, rallentando la velocità di Internet.

Panoramica della rete 5 GHz

La banda a 5 GHz, d'altra parte, è relativamente più veloce e può fornire una velocità massima anche di 2 GB al secondo. Tuttavia, un router WiFi in esecuzione su radiofrequenza a 5 GHz coprirà un'area più piccola. Ciò significa che è la soluzione ideale solo se vuoi posizionare i tuoi dispositivi elettronici vicino al router e non spostarli da lì. La banda a 5 GHz è la scelta perfetta anche per gli utenti che vogliono svolgere intense attività online come live streaming, videoconferenza, giochi e altro. Dato che otterrai una velocità Internet elevata, non dovrai preoccuparti di interruzioni di rete impreviste.

Parte 2: Le differenze: WiFi 2G vs. 5G

Quindi, quali sono le principali differenze tra WiFi 2G e 5G Vediamo alcuni punti che ti aiuteranno a differenziare entrambe le frequenze radio.

  1. Area di Copertura

Dato che la banda a 2.4 GHz può coprire un'area relativamente più ampia, sarà un'ottima scelta per edifici di grandi dimensioni che dispongono di più dispositivi elettronici. Forniranno una velocità ottimale e tutti i dispositivi potranno collegarsi al WiFi senza problemi.

Ma se vuoi configurare la WLAN in un edificio più piccolo con dispositivi limitati, dovresti scegliere la frequenza a 5 GHz. In questo modo potrai goderti la velocità di Internet veloce ed effettuare facilmente tutte le attività online.

  1. Interferenza da Altre Reti

Interference From Other Networks

Poiché il 2.4 GHz copre una vasta area e supporta più dispositivi contemporaneamente, è estremamente soggetto a interferenze da altre reti. L'interferenza può verificarsi anche da altri dispositivi elettronici come i forni a microonde, considerando che utilizzano le stesse frequenze radio. Quindi, se non hai problemi con interferenze impreviste, puoi scegliere la banda a 2.4 GHz per la tua rete.

Con una banda da 5 GHz, l'interferenza ha un livello piuttosto basso. Quindi, se scegli il 5 GHz potrai usufruire di velocità eccezionali senza interruzioni. Ma questo significa anche che il WiFi coprirà solo un'area più piccola e tutti i tuoi dispositivi elettronici dovranno essere posizionati entro un raggio più piccolo.

  1. Tipi di Onde

Le bande a 2.4 GHz e 5 GHz utilizzano onde differenti per la trasmissione Internet. Ad esempio, le bande a 2.4 GHz utilizzano onde più lunghe ed è per questo che coprono un'area più vasta. Queste onde possono trasmettersi facilmente attraverso oggetti solidi come muri, porte, finestre, rendendolo una scelta ideale per un edificio relativamente grande.

Le bande a 5 GHz utilizzano onde più corte che non possono trasmettere attraverso oggetti solidi. Questo è il motivo per cui le bande a 5 GHz sono adatte per l'utilizzo in aree più piccole, come stanze singole e uffici. Inoltre, dato che utilizza onde più brevi si può utilizzare anche per supportare dispositivi che richiedono una larghezza di banda maggiore.

  1. Congestione

Un'altra importante differenza tra WiFi 2G e 5G è la congestione. La congestione si verifica quando più dispositivi tentano di connettersi alla stessa rete e la rendono affollata. A causa della congestione, una rete diventa più lenta e non si può usufruire della velocità Internet desiderata. Poiché le bande a 2.4 GHz supportano un gran numero di dispositivi, sono più vulnerabili alla congestione. Se troppi dispositivi provano a collegarsi al WiFi, affolleranno automaticamente la rete ed è per questo che andrai incontro a una velocità inferiore.

Fortunatamente, non è così con una banda a 5 GHz. Avendo onde più corte e supportando un numero limitato di dispositivi, una rete a 5 GHz ha meno probabilità di essere affollata. Ciò rende il WiFi 5G più stabile rispetto alle tradizionali bande a 2.4 GHz.

  1. Costi di Installazione e Manutenzione

Se si tratta di scegliere tra la banda da 2.4 GHz e 5 GHz, il costo sarà uno dei principali fattori decisivi. Essendo una tecnologia relativamente nuova, l'installazione di una banda a 5 GHz per la rete WLAN è più costosa rispetto alla normale banda a 2.4 GHz. Quindi, se vuoi spendere soldi per l'installazione e hai bisogno di una velocità Internet elevata, puoi andare avanti e scegliere la banda a 5 GHz per la tua rete.

Parte 3: Il WiFi 5G è più veloce del WiFi 2G?

Il 5G è più veloce del WiFi che utilizza le frequenze radio a 2.4 GHz? Sebbene teoricamente le frequenze radio a 5 GHz forniscano una maggiore velocità di Internet, non è sempre così. I router WiFi 5G possono fornire una velocità Internet elevata solo in un'area più piccola. Ad esempio, se vuoi lavorare solo in una stanza e tutti i tuoi dispositivi sono lì, le frequenze radio a 5 GHz saranno la scelta migliore.

Ma se stiamo parlando di un intero edificio o di uno spazio relativamente più grande, la frequenza radio a 5 GHz non fornirà la velocità Internet desiderata, sopratutto perché può produrre solo onde più brevi. Questo è il momento in cui le frequenze radio a 2.4 GHz si dimostreranno un'opzione migliore. Se il tuo router WiFi avrà frequenze radio a 2.4 GHz, produrrà automaticamente onde più grandi e fornirà una velocità Internet ottimale all'intero edificio.

Quindi, per quanto riguarda la velocità, la scelta della frequenza radio giusta dipenderà principalmente dai requisiti di rete.

Parte 4: È Possibile Utilizzare Entrambe le Impostazioni di Frequenza sullo Stesso Router?

wifi frequency

Poiché entrambe le frequenze radio soddisfano i diversi requisiti di rete, molte persone vogliono anche sapere se è possibile impostare contemporaneamente frequenze a 2.4 GHz e 5 GHz. Fortunatamente, la risposta è sì! Oggi puoi acquistare router dual-band che ti permetta di trasmettere entrambe le frequenze contemporaneamente.

Dopo aver configurato tali router, vedrai sui tuoi dispositivi due diversi SSID (con lo stesso nome). L'unica differenza tra queste due reti sarà che trasmettono Internet con frequenze diverse. Ciò significa che potrai scegliere la frequenza giusta in base ai requisiti di rete correnti.

Ad esempio, se sei seduto nella stessa stanza del router WiFi puoi scegliere la frequenza di 5 GHz e goderti una velocità Internet veloce e ininterrotta. Ma se sei in una stanza diversa dell'edificio, puoi passare facilmente alla frequenza radio a 2.4 GHz e navigare in Internet a una velocità ottimale.

Nota: Alcuni dei moderni router WiFi permettono anche di passare automaticamente da 2.4 GHz a 5 GHz, rendendo più facile per l'utente ottenere la velocità ottimale in base all'ambiente in cui si trova.

Parte 5: Le reti WiFi 2G e 5G sono dannose?

wifi hramful?

Ora che conosci le principali differenze tra le frequenze radio 2G e 5G e le loro caratteristiche, possiamo affrontare una delle domande più frequenti su questo argomento, ovvero se il WiFi 2G e 5G è dannoso. La risposta è no; entrambe queste frequenze radio sono completamente sicure per gli esseri umani.

Anche se molte piattaforme su Internet spaventano le persone con il termine "radiazioni dannose" per quanto riguarda le reti WiFi, l'utilizzo di frequenze radio a 2.4 GHz o 5 GHz non ha conseguenze negative di sorta. Entrambe queste bande trasmettono frequenze ad una velocità estremamente bassa e non danneggiano affatto gli esseri umani. Infatti, la loro frequenza è molto al di sotto della luce visibile.

Quindi, non avere paura di installare router WiFi a casa tua a causa dei loro effetti dannosi. Entrambe le frequenze radio sono completamente sicure e ti aiuteranno a goderti una connessione Internet ad alta velocità.

Conclusioni

Quindi, questo conclude la nostra guida sulle differenze tra WiFi 2G e 5G. Quando si tratta di scegliere la frequenza radio giusta per la tua configurazione WiFi, dovresti prima analizzare i requisiti di rete e poi prendere la decisione giusta. Ma se vuoi goderti entrambe queste frequenze, puoi anche optare per un router WiFi dual-band. Ti aiuteranno a passare tra le due frequenze radio in base alla situazione e potrai goderti una connessione Internet ininterrotta.

Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)

Articoli Popolari

mobiletrans petite boite
MobileTrans - Trasferimento Telefono
  • Trasferisci dati tra Android, iOS e Windows Phone.
  • Sposta contatti, foto, musica, video, canlenda, posta vocale e altro da un telefono all'altro.
  • Compatibile con oltre 6000 telefoni cellulari tra cui iPhone, Smasung, HTC, Huawei, Xiaomi e altri.
  • Lavora con Android 9.0 e iOS 13.