Home > Risorse > Gestione di dispositivi mobili > 5 semplici trucchi per affrontare le sfide dell'implementazione MDM

5 semplici trucchi per affrontare le sfide dell'implementazione MDM

author

Scritto Da Nicola Massimo |

Da quando i dispositivi mobili sono diventati parte integrante delle aziende, sempre più responsabili IT suggeriscono l'implementazione di soluzioni MDM. Mobile Device Management (o MDM) sono applicazioni complete progettate per gestire i requisiti di mobilità di un'azienda e proteggere le informazioni sensibili dal furto di dati. Tuttavia, l'implementazione di una soluzione MDM in un'organizzazione non è così semplice come sembra.

Indipendentemente dalla soluzione MDM che prevedi di utilizzare, molto probabilmente dovrai affrontare alcune sfide durante il processo di implementazione, soprattutto se desideri configurare lo strumento in modo che rimanga conforme ai criteri della tua azienda. Nella guida di oggi, discuteremo alcune delle sfide più comuni di implementazione di MDM e come affrontarle per ottenere il meglio da Mobile Device Management.

Parte 1: 5 sfide di gestione dei dati mobili che non puoi ignorare!

Sebbene ogni organizzazione debba affrontare diverse serie di sfide con l'implementazione di MDM, alcuni ostacoli comuni rimangono gli stessi in ogni caso. Quindi, invece di concentrarci sulle sfide individuali per un'organizzazione, ci concentreremo sui problemi universali e sulle loro rispettive soluzioni.

Sfida 1: dipendenti che portano i propri dispositivi

Mobile Data Management

Invece di preferire i dispositivi di proprietà dell'azienda, la maggior parte dei dipendenti preferisce lavorare sui propri dispositivi, siano essi smartphone o laptop. Questo di solito accade perché sono già abituati a utilizzare i propri dispositivi personali e non hanno bisogno di tempo per abituarsi all'interfaccia. Ciò significa che se la tua organizzazione consente agli utenti di portare i propri dispositivi in ufficio, puoi aspettarti una maggiore produttività.

Tuttavia, con i dipendenti che utilizzano i propri dispositivi, le informazioni sensibili della tua azienda diventano vulnerabili. Ad esempio, le app di terze parti installate sullo smartphone del dipendente potrebbero facilmente tenere traccia delle informazioni della tua azienda e potrebbero persino utilizzarle in modo improprio a vantaggio personale. Per non parlare del fatto che se i tuoi dipendenti utilizzano i loro dispositivi personali per lavoro, avrai bisogno di una soluzione MDM che supporti una serie di sistemi operativi, considerando che tutti i dipendenti utilizzeranno diversi dispositivi mobili.

Sfida 2: Esperienza utente

User Experience

Un'altra sfida importante per l'implementazione di MDM è garantire che l'esperienza utente non venga danneggiata durante la definizione dei criteri di configurazione. La maggior parte dei responsabili IT ha l'abitudine di impedire ai dipendenti di accedere a troppe funzionalità del dispositivo.

Sfortunatamente, se segui lo stesso percorso, c'è un'enorme probabilità che possa ritorcersi contro e causare più danni che benefici. Ovviamente, è necessario limitare alcune funzionalità per garantire l'efficienza del lavoro al 100%, ma dovrai considerare diversi fattori mentre decidi a quali funzionalità del dispositivo non deve accedere l'utente. La regola generale dice che dovresti concentrarti principalmente sull'esperienza dell'utente perché questo ti aiuterà a configurare i dispositivi in un modo migliore.

Sfida 3: politiche per affrontare i dispositivi smarriti/rubati

Policies to Tackle Lost

Come il telefono cellulare personale di qualcuno, anche i dispositivi di proprietà dell'azienda potrebbero scomparire o essere rubati. Se ciò accade, i dati cruciali della tua organizzazione diventeranno vulnerabili al furto e gli hacker potrebbero accedervi in qualsiasi momento.

Questo è il motivo per cui è importante che le aziende implementino policy dedicate per i dispositivi smarriti/rubati. Sfortunatamente, questo non è un lavoro facile, specialmente se la tua soluzione MDM non fornisce supporto per il blocco/cancellazione remota per i dispositivi smarriti/rubati. Inoltre, se la tua organizzazione ha diversi tipi di dispositivi, può diventare piuttosto difficile monitorare il loro stato in tempo reale. Fondamentalmente, questa è una delle sfide di implementazione MDM che incontrano principalmente le grandi organizzazioni (con migliaia di dispositivi registrati).

Sfida 4: gestione delle applicazioni mobili

Mobile Application Management

Ad oggi, quasi tutte le soluzioni di Mobile Device Management consentono ai responsabili IT di aggiungere o eliminare applicazioni in remoto dai dispositivi finali. Tuttavia, durante il tentativo di creare un solido pool di reti per i dispositivi mobili, molti responsabili IT dimenticano di proteggere i dati da app di terze parti.

Questo diventa ancora più difficile se hai implementato la policy Bring Your Own Device (BYOD) nella tua organizzazione. Come accennato in precedenza, le app di terze parti potrebbero accedere facilmente ai dati sensibili della tua azienda e abusarne facilmente, se non disponi di criteri solidi per la gestione delle applicazioni mobili.

Sfida 5: Integrazione del sistema

System Integration

Ultimo, ma certamente non meno importante, l'integrazione dei sistemi aziendali è un'altra sfida comune che molte organizzazioni (sia startup che marchi affermati) incontrano con l'implementazione di MDM. Fondamentalmente, lo strumento MDM che si desidera utilizzare deve offrire supporto per la sincronizzazione con l'infrastruttura del dispositivo esistente nell'organizzazione.

Se ciò non accade, tutti i dispositivi mobili della tua organizzazione non avranno alcun uso pratico poiché diventerebbe difficile trasferire i dati all'interno della rete. Inoltre, con un ampio supporto per l'integrazione del sistema, sarai in grado di gestire solo i nuovi dispositivi mobili registrati, il che ridurrà l'efficienza complessiva del lavoro.

Parte 2: le indicazioni di Go-Getter per affrontare le sfide della gestione dei dati mobili

Come ogni problema, anche le sfide di implementazione dell'MDM possono essere risolte facilmente. Tutto quello che devi fare è seguire il giusto approccio di implementazione e configurare le policy MDM che soddisfino i tuoi obiettivi di business. Nel dire ciò, ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi che ti aiuteranno a risolvere le suddette sfide di implementazione per la gestione dei dispositivi mobili.

2.1 Creare gruppi separati per i criteri BYOD

Se hai implementato criteri BYOD, sarebbe meglio scegliere una soluzione MDM che ti dia la possibilità di creare più gruppi di dispositivi. Con questa funzione, sarai in grado di classificare tutti i dispositivi in due gruppi separati, ovvero dispositivi personali e telefoni cellulari di proprietà dell'azienda.

Dopo aver creato gruppi di dispositivi separati, puoi facilmente assegnare criteri di configurazione separati per garantire la sicurezza al 100%. Ad esempio, potresti limitare le autorizzazioni delle app sui dispositivi personali dei dipendenti per impedire ad app di terze parti di accedere ai dati della tua azienda.

2.2 Pensa dal punto di vista del dipendente

Se vuoi migliorare l'esperienza dell'utente sui dispositivi finali, sarebbe meglio mettersi nei panni del dipendente e pensare dal suo punto di vista. In qualità di dipendente normale dell'organizzazione, a quali tipi di funzionalità del dispositivo è necessario accedere per eseguire le operazioni aziendali quotidiane.

Rispondere a questa domanda renderà molto più semplice identificare quali impostazioni/funzioni devono essere consentite sui dispositivi finali in modo che i dipendenti non debbano affrontare alcun problema con i propri dispositivi. Ovviamente, per prendere decisioni migliori, potresti coinvolgere altri membri del team di gestione IT o persino ricevere feedback in tempo reale dai dipendenti stessi.

2.3 Cerca soluzioni MDM che supportano la funzione di blocco remoto per dispositivi smarriti/rubati

Quando un dispositivo mobile (che contiene i dati importanti della tua azienda) scompare, è solo questione di tempo prima che qualcuno acceda alle informazioni personali e ne faccia un uso improprio. Per evitare questo scenario, si consiglia di scegliere soluzioni MDM che offrono funzionalità di blocco o cancellazione remota.

In questo modo, anche in caso di furto dei dispositivi, potrai bloccarli da remoto e cancellare anche tutti i dati aziendali. Tuttavia, tieni presente che se utilizzi diversi tipi di dispositivi mobili nella tua organizzazione, sarà fondamentale che la tua soluzione MDM supporti la funzione di blocco remoto per tutti i più sistemi operativi (SO).

2.4 Considera la protezione a livello di app

Nel 2021, un'ampia gamma di soluzioni MDM offre protezione a livello di app per consentire ai responsabili IT di proteggere i file personali dell'azienda da app di terze parti. In pratica, puoi classificare le app come "autorizzate" e "non autorizzate" e impedire alle app irrilevanti di accedere ai dati sensibili. È possibile migliorare ulteriormente la sicurezza generale assegnando regole e criteri diversi per le applicazioni sui dispositivi finali.

2.5 Scegli soluzioni MDM che offrono una facile integrazione del sistema

Oggi quasi tutte le soluzioni MDM offrono l'integrazione del sistema aziendale in modo che i manager possano facilmente sincronizzare i dispositivi aziendali esistenti con la soluzione MDM. Tuttavia, per prendere la decisione migliore, sarebbe meglio cercare una soluzione MDM che offra un processo di integrazione del sistema semplice e diretto. In questo modo non avrai bisogno di un team di esperti per integrare l'hardware esistente nella soluzione MDM. Il tuo normale team IT sarà in grado di gestire l'intero processo da solo.

Parte 3: trasferire dati in diversi dispositivi mobili nella tua organizzazione

Puoi utilizzare Wondershare MobileTrans, uno strumento di trasferimento dati professionale che ti aiuterà a inviare file da un dispositivo all'altro all'interno della tua organizzazione. Lo strumento offre compatibilità multipiattaforma, il che significa che sarai in grado di inviare dati da Android a iOS e viceversa. Questo ti proteggerà dal noioso processo di utilizzo dei dispositivi USB per eseguire il trasferimento dei dati.

Alcune delle funzionalità aggiuntive di Wondershare MobileTrans includono:

  1. Scegli file specifici per il trasferimento dei dati
  2. Choose Specific Files for Data Transfer

    A differenza di altri strumenti di trasferimento dati, Wondershare MobileTrans supporta il trasferimento dati selettivo. Ciò significa che se desideri spostare solo i contatti da un dispositivo all'altro, non dovrai spostare anche tutti gli altri file. Con MobileTrans potrai selezionare file specifici e inviarli ad altri dispositivi con un solo clic. Lo strumento supporta anche la funzione di trasferimento dati selettivo tra dispositivi multipiattaforma.

  3. Trasferisci Whatsapp e altre app di messaggistica
  4. Transfer Whatsapp and Other Messaging Apps

    Se hai intenzione di sostituire i vecchi cellulari della tua organizzazione con dei nuovi, sarà fondamentale trasferire prima tutti i dati di Whatsapp. Come mai? Perché Whatsapp è l'app di messaggistica istantanea principale per molti utenti, inclusi i dipendenti della tua organizzazione. Quindi, per assicurarti che le loro chat Whatsapp per l'account aziendale non vadano perse, dovrai trasferire tutti i dati di Whatsapp dai vecchi dispositivi ai nuovissimi telefoni cellulari.

    Per fare ciò, puoi utilizzare Wondershare MobileTrans. Lo strumento offre un'esclusiva funzione di trasferimento dati di Whatsapp che ti consentirà di trasferire facilmente le chat di Whatsapp tra due dispositivi. Anche se disponi di più dispositivi iOS, non avrai bisogno di credenziali iCloud o iTunes per trasferire i dati di Whatsapp. Oltre a Whatsapp, MobileTrans può essere utilizzato anche per trasferire dati da altre app di messaggistica come Kick e Line.

  5. Backup e ripristino
  6. Backup and Restore

    Un'altra caratteristica che rende Wondershare MobileTrans un ottimo strumento di trasferimento dati aziendale è "Backup e ripristino". Per evitare la perdita di dati e creare un backup centrale per tutti i dati della tua azienda, Wondershare MobileTrans ti permetterà di creare backup dedicati e salvarli localmente sul tuo computer. E, con la funzione "Ripristina", sarai in grado di recuperare i file dal backup su qualsiasi altro dispositivo tu voglia.

Punti chiave:

  • Le sfide di implementazione di MDM sono reali, indipendentemente dalle dimensioni della tua organizzazione e dallo strumento MDM che stai utilizzando.
  • Tuttavia, seguendo il giusto approccio di implementazione, puoi facilmente affrontare queste sfide e mantenere l'efficienza lavorativa desiderata.
  • Quindi, segui le regole di implementazione MDM sopra menzionate e non dovrai affrontare alcun problema.

Potrebbe Piacerti Anche:

author

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)

Articoli Popolari

mobiletrans petite boite
mobiletrans petite boite
MobileTrans - Trasferimento WhatsApp
Trasferisci i dati di WhatsApp tra Android e iPhone.
Backup di chat, foto, video e altri dati di WhatsApp sul computer.
Supporta backup e ripristino per LINE, Viber, Kik, WeChat.
Funziona perfettamente con l'app WhatsApp Business.
Sicherer Download
Sicurezza verificata. 5,481,347 persone hanno scaricato il software.