Come sincronizzare i contatti dell'iPhone con Google

Scritto Da Nicola Massimo | Sep 18,2021

Come tutti sapete, conservare di dati di backup è importante. Se perdi il tuo iPhone, perderai subito contatti di lavoro importanti. Come evitare questi spiacevoli imprevisti? L'unica soluzione è creare un backup dei contatti su un disco virtuale come Gmail, iCloud ecc. Vuoi scoprire come sincronizzare i contatti dell'iPhone con Gmail? Allora sei nel posto giusto. Leggi i contenuti in basso per scoprire fatti interessati sul processo di sincronizzazione. Con tutto il lavoro che c'è da fare, sicuramente ti dimenticherai di aggiornare i contatti su Gmail. È quindi consigliato sincronizzare automaticamente i dati con Gmail per stare tranquilli. Scegli il metodo perfetto che meglio si adatta alle tue esigenze e crea un backup per evitare problemi in futuro.

Trasferire i contatti dell'iPhone sul PC con MobileTrans - Backup

Se vuoi trasferire i contatti dell'iPhone sul PC allora è meglio utilizzare il programma MobileTrans della Wondershare È un metodo conveniente per effettuare il backup dei dati del telefono sul PC. MobileTrans è una soluzione veloce per trasferire tutti i dati dai tuoi dispositivi al PC. Puoi effettuare varie operazioni utilizzando questo innovativo strumento. Dai un'occhiata ad alcune delle sue fantastiche funzionalità.

Funzioni uniche di MobileTrans

  • • Trasferisci qualsiasi tipo di dato da un telefono all'altro
  • • Backup dei dati da Android o iPhone a PC senza perdite
  • • Trasferimento dati veloce, anche con file pesanti
  • • Archiviazione organizzata e trasferimento di dati da qualsiasi dispositivo
  • • Interfaccia utente pulita per effettuare backup di dati e trasferimenti senza problemi
  • • Ottimo mezzo per trasferire dati tra dispositivi e PC.

Come trasferire i contatti dell'iPhone sul PC con MobileTrans

Passo 1: Collega l'iPhone al PC con l'USB

Collega il tuo iPhone al PC. Poi scarica il programma di MobileTrans dal sito ufficiale della Wondershare, a seconda del sistema operativo del PC. Assicurati che l'iPhone è segnato come dispositivo di origine e che il PC sia la destinazione

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 2: Avvia lo strumento

Clicca sul'icona di MobileTrans e nella schermata principale seleziona l'opzione 'Backup'

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 3: Scegli i dati

Seleziona i dati 'Contatti' dall'elenco e po clicca sul pulsante 'Avvia'.

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 4: Effettua il backup

Attendi che il processo di backup termini con successo. Assicurati di collegare il dispositivo al PC per effettuare il processo di backup.

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Due metodi ottimali differenti per esportare i contatti da iPhone a Gmail

In questa sezione, scoprirai come importare i contatti su Gmail dall'iPhone attraverso iCloud e le relativa impostazioni. Entrambi i metodi sono sicuri e puoi scegliere quello che più preferisci.

Metodo 1: Come esportare i contatti dall'iPhone a Gmail con iCloud

Puoi facilmente copiare i contatti dell'iPhone su Gmail utilizzando iCloud. Leggi i passi sottostanti per esportare i contatti su Gmail.

Passo 1: Apri l'iPhone e vai in 'Impostazioni'

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 2: Clicca sul tuo account Apple nel menù 'Impostazioni'

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 3: Seleziona iCloud per accedere alle impostazioni di iCloud

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 4: Abilita l'opzione 'Contatti'.

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 5: Ora, accedi ad iCloud inserendo le credenziali di accesso

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 6: Scegli la cartella 'Contatti' e seleziona i contatti dalla lista.

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 7: Seleziona l'icona 'Impostazioni' e clicca 'Esporta vCard' dal menù.

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 8: Vai nella vecchia versione dei contatti di Gmail e clicca 'Importa Contatti'. Poi, scegli il file e infine clicca il pulsante 'Importa'.

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Hai importato i contatti dell'iPhone sul tuo account Gmail.

Metodo 2: Come sincronizzare i contatti dell'iPhone su Gmail tramite le impostazioni.

Puoi sincronizzare i contatti dell'iPhone con Gmail utilizzando le 'Impostazioni' Segui la guida sottostante per importare i contatti dell'iPhone sul tuo account Gmail.

Passo 1: Sblocca il tuo iPhone e clicca l'icona 'Impostazioni' sulla schermata iniziale

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 2: Clicca l'opzione 'Password e Account' dall'elenco

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 3: ora clicca 'Aggiungi Account' e seleziona 'Google'

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 4: Inserisci le credenziali e clicca il pulsante 'Successivo'

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Passo 5: Premi il pulsante 'Salva' quando il tuo account viene autorizzato. Poi, abilita l'opzione 'Contatti' dall'elenco per sincronizzare i contatti dell'iPhone con Gmail e infine clicca l'opzione Salva.

sincornizzare contatti dell'iPhone con google

Le istruzioni sopra ti permettono di importare i contatti dell'iPhone su Gmail.

Questi due metodi fanno perdere un po' di tempo perché devi farlo per ogni contatto della lista. Il processo di importazione è abbastanza lungo. Se vuoi completare il processo velocmente allora prova uno strumento di backup per iPhone progettato apposta.

Conclusioni

Abbiamo finito di scoprire come sincronizzare i contatti dell'iPhone a Gmail. Ora conosci due metodi diversi per effettuare questo lavoro. Scegli la procedura giusta che più ti conviene. Puoi effettuare il backup dei dati del tuo iPhone utilizzando l'app MobileTrans ed evitare problemi futuri. È un'app per evitare trasferimenti con perdite di dati tra due dispositivi. Il programma è sicuro e ti permette di tenere organizzati i dati più importanti in cartelle sicure a seconda delle tue esigenze. Prova MobileTrans e scopri le sue fantastiche funzioni

Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)