Home > Risorse > Gestione di dispositivi mobili > Come configurare ed utilizzare Google Authenticator sul telefono

Come configurare ed utilizzare Google Authenticator sul telefono

Nicola Massimo

Written By Nicola Massimo |

Google Authenticator è un'app per aggiungere un livello di protezione più avanzato per la registrazione dell'account online utilizzando l'autenticazione a due fattori (2FA).

Che cos'è un'app di autenticazione su Android? Quando un utente registra un account e fornisce il proprio login e password, i dettagli dell'account di Google Authenticator richiedono anche all'utente di fornire informazioni aggiuntive. Perché e come utilizzare Google Authenticator? Scopriamolo.

Parte 1: Che cos'è Google Authenticator?

Google Authenticator è un'applicazione sviluppata da Google Inc. e supporta l'aggiunta dell'autenticazione in due passaggi a vari dettagli dell'account. È disponibile per Android e iOS e funziona con molti account, inclusi Google, Amazon, Facebook, ecc.

Come si usa Google Authenticator?

L'autenticazione a due fattori ti consente di rendere i tuoi account più sicuri in modo che ci siano meno possibilità che un intruso si faccia strada e comprometta la tua identità online. Il livello aggiuntivo di autenticazione viene applicato utilizzando i fattori di autenticazione. Queste sono tre categorie per verificare l'identità dell'utente: fattori di conoscenza, proprietà e biometria, come abbiamo già discusso.

Parte 2: Perché è utile?

Nel corso degli ultimi anni abbiamo notato un notevole cambiamento nel lavoro dagli ambienti fisici alle impostazioni digitali. Da questo ne consegue che la sicurezza e la privacy stanno diventando sempre più dei problemi significativi. Se uno sconosciuto conosce la tua password, le tue informazioni e la tua identità digitale, allora stai correndo un rischio. Pertanto, l'aggiunta di un altro livello e della password ti aiuta a proteggerti da frodi e furti online.

Allora, perché abbiamo bisogno dei dettagli dell'account di Google Authenticator quando un semplice messaggio di testo può aggiungere un altro livello di sicurezza? Cosa farai se sei protetto da un messaggio di testo, ma non hai accesso al tuo telefono? Sì, queste cose accadono ed hai sicuramente bisogno di una soluzione; la risposta a questo problema è l'app Google Authenticator. Non è necessario il tuo telefono per generare il codice e inoltre non devi rivelare il tuo numero di telefono a nessun sito web. Funziona anche in modalità aereo. Vediamo come impostare Google Authenticator.

Parte 3: Come installare e configurare Google Authenticator?

Google Authenticator è un'applicazione piuttosto semplice che funziona sia su Android che su iOS, quindi possiamo discutere separatamente la procedura di installazione e configurazione per evitare qualsiasi malinteso.

Come configurare Google Authenticator su Android

  • Passaggio 1: scarica l'applicazione dal Google Play Store e installala sul tuo dispositivo Android.

Scarica l'applicazione

  • Passaggio 2: una volta completata l'installazione, clicca sul pulsante "Inizia" per iniziare.

Clicca sul pulsante di inizio per iniziare

  • Passaggio 3: puoi configurare i dettagli del tuo account Google Authenticator sul tuo account Google. Altrimenti, salta questo passaggio.

Salta questo passaggio

  • Passaggio 4: ora configura il tuo account di autenticazione Google utilizzando uno dei due modi. Puoi scansionare il codice a barre o inserire la chiave e trovo che la scansione sia più facile mentre apri la fotocamera e scansiona il codice QR. Quando viene riconosciuto, il tuo account viene aggiunto.

Configura il tuo account di Google Authenticator

Come configurare Google Authenticator su iOS

  • Passaggio 1: scarica l'applicazione di autenticazione di Google per iOS dall'AppStore ufficiale.

Scarica l'applicazione Google Authenticator

  • Passaggio 2: avvia l'installazione e, al termine, clicca sul pulsante "Inizia" per iniziare a configurare i dettagli del tuo account di autenticazione Google.
  • Passaggio 3: puoi utilizzare due modi per eseguire la configurazione, ad esempio scansionando il codice a barre o digitando la chiave. Come ho già detto nella guida di Android, penso che il metodo di scansione sia più conveniente. Quindi, apri la tua fotocamera e scansiona il codice QR quadrato, e voilà! È fatta.

Due modi per impostaro

Parte 4: tre suggerimenti utili per l'utilizzo di Google Authenticator 2FA.

  • Suggerimento1: per configurare l'autenticazione a due fattori per un account, avvia l'app Google Authenticator e clicca sul "+" nell'angolo in alto a destra dello schermo. Clicca sul collegamento "Scansione codice a barre" e scansionare il codice QR nella schermata successiva. L'app inizierà a generare un codice a 6 cifre.
  • Suggerimento 2: l'applicazione Google Authenticator può essere utilizzata su un dispositivo; il ripristino dell'account è un problema lungo e complesso.
  • Suggerimento 3: ricrea sempre gli account collegati prima di eliminarli dall'app Google Authenticator dal vecchio telefono quando cambi telefono.

Parte 5: Domande frequenti (FAQ)

1. Cosa è la chiave su Google Authenticator?

La chiave è il codice QR o il codice a 32 cifre sui dettagli dell'account Google Authenticator. Viene fornito nelle impostazioni di autenticazione a 2 fattori, che possono essere scansionate o inserite manualmente nell'app Authenticator.

2. Cosa fare se perdo il mio Google Authenticator?

Come metodo precauzionale, è importante conservare un backup del codice, proprio come le password usa e getta alternative. Inoltre, associa più di un metodo di autenticazione ai tuoi account. Puoi associare un'app e un numero di cellulare per generare codici che puoi ricevere su un telefono alternativo. In alternativa, puoi utilizzare un token USB e l'app per avere ancora quel token in caso di smarrimento del telefono.

Il salvataggio dei dettagli e dei dati del tuo account Google Authenticator su Google Drive ti consente di recuperarlo in caso di smarrimento o furto del telefono.

3. Come ottengo il codice QR per l'app Authenticator?

Durante l'installazione, la procedura guidata mostra il codice QR quando si seleziona l'opzione di scansione.

4. Come faccio a trasferire il mio Google Authenticator su un nuovo telefono?

Il trasferimento dei dettagli del tuo account Google Authenticator è un processo dettagliato. Per ulteriori informazioni e un tutorial passo-passo, segui l'articolo di Come spostare Google Authenticator su un nuovo telefono (o più telefoni).

5. Cosa succede se disinstallo Google Authenticator?

L'eliminazione dell'applicazione Google Authenticator significa che perderai l'accesso a qualsiasi servizio configurato tramite questa app. Pertanto, è fondamentale seguire il metodo corretto per eseguire il backup e trasferire l'autenticatore di Google su un nuovo telefono, come discusso in precedenza.

Conclusioni:

L'autenticazione a due fattori è un passaggio importante per mantenere al sicuro la tua identità digitale, le credenziali e i dettagli di accesso per i conti personali e finanziari. I dettagli dell'account di Google Authenticator ti consentono di configurare e utilizzare facilmente l'autenticazione 2F per tutti i tipi di account.

Potrebbe Piacerti Anche:

author

Nicola Massimo

staff Editore

Articoli Popolari

mobiletrans petite boite
mobiletrans petite boite
MobileTrans - Trasferimento WhatsApp
Trasferisci i dati di WhatsApp tra Android e iPhone.
Backup di chat, foto, video e altri dati di WhatsApp sul computer.
Supporta backup e ripristino per LINE, Viber, Kik, WeChat.
Funziona perfettamente con l'app WhatsApp Business.
Sicherer Download
Sicurezza verificata. 5,481,347 persone hanno scaricato il software.