La modalità a scomparsa di WhatsApp arriverà presto

Scritto Da Nicola Massimo | Oct 28,2021

La maggior parte delle persone sceglie WhatsApp per la sua rigorosa privacy, rafforzata dalla crittografia di tutti i dati inviati e ricevuti sulla piattaforma. Nei prossimi aggiornamenti, WhatsApp ha annunciato una nuova funzionalità che porterà la privacy a un livello completamente nuovo. Questa nuova funzionalità è nota come modalità scomparsa di WhatsApp e sarà disponibile nel prossimo aggiornamento delle funzionalità sia per WhatsApp per Android che per WhatsApp per iOS.

Informazioni sui messaggi che scompaiono di WhatsApp

La scomparsa dei messaggi è una funzione che può essere attivata o disattivata a piacimento per le singole chat. Per le chat di gruppo, solo gli amministratori possono attivare questa funzione. Una volta attivato, tutti i tuoi caratteri WhatsApp scompariranno contemporaneamente.

Attivare la scomparsa dei messaggi in WhatsApp è molto semplice, basta seguire questi semplici passaggi;

  • Passaggio 1: apri una chat in WhatsApp
  • Passaggio 2: tocca il nome del contatto
  • Passaggio 3: quindi seleziona "Messaggi a scomparsa" e quando richiesto tocca "Continua".
  • Passaggio 4: tocca "Attiva" per abilitare la funzione.

Per disabilitare la funzione seguire la stessa procedura sopra descritta e poi selezionare “Off” alla fine.

Funzione futura di WhatsApp: modalità a scomparsa

Pensa alla modalità a scomparsa come un miglioramento della funzionalità dei messaggi che scompaiono. Come abbiamo visto sopra, devi attivare manualmente i messaggi a scomparsa in una singola chat per abilitare la funzione. Ma ora WhatsApp sta sviluppando una nuova funzionalità per consentirti di attivare automaticamente i messaggi a scomparsa dalle Impostazioni > Menù Privacy. Questa nuova funzionalità è quella che chiamano modalità scomparsa.

whatsapp disappearing mode

Una volta abilitata, tutte le nuove chat inizieranno con "Messaggi a scomparsa" già abilitato. Questa funzione sarà disponibile con il prossimo aggiornamento delle funzionalità di WhatsApp e ha lo scopo di migliorare i controlli sulla privacy.

Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)