Home > Risorse > Tips per Android/iOS > Cos'è HarmonyOS

HarmonyOS

Introduzione

Huawei ha annunciato ufficialmente il sistema operativo HarmonyOS come nuova era dell'ecosistema Huawei. Come sistema operativo basato su microkernel, Huawei ha sviluppato questo sistema operativo da utilizzare insieme a tutti i dispositivi Huawei. Inoltre, la società ha introdotto il suo nuovo sistema operativo con lo slogan "One as All, All as One".

Questo motto definisce la capacità di distribuzione di HarmonyOS, che consente ai dispositivi di cooperare e scambiare funzionalità con un'esperienza utente ininterrotta.

HarmonyOS come ecosistema di dispositivi

Dal 2012 l'azienda ha iniziato a lavorare su questo sistema operativo interno. Ma dopo il divieto nel 2019, è diventato necessario raccogliere queste idee e introdurre un nuovo sistema operativo. Quindi, il 9, agosto 2019, Huawei ha introdotto il suo nuovo sistema operativo denominato HarmonyOS, noto anche come sistema operativo Hongxing. La società ha lanciato HarmonyOS 2.0 in un lancio ufficiale del prodotto tenutosi il 2, giugno 2021.

HarmonyOS non è progettato solo per le operazioni mobili, ma anche per un ecosistema di dispositivi. È progettato per tutte le varianti di dispositivi intelligenti, inclusi telefoni cellulari, dispositivi IoT con schermi intelligenti, dispositivi indossabili e veicoli.

Il nuovo sistema operativo è stato introdotto per la prima volta sulle smart TV Honor vision, un prodotto di proprietà di Huawei. Ora il sistema operativo è disponibile nelle loro serie di tablet e dispositivi indossabili come Huawei mate 40, Huawei watch3 series e Huawei Matepad pro. I prossimi smartphone Huawei verranno installati con il nuovo sistema operativo e i dispositivi più vecchi avranno un'opzione per l'aggiornamento a HarmonyOS.

Huawei prevede inoltre di presentare HarmonyOS su altoparlanti, unità principali dell'auto e altri dispositivi intelligenti. Con l'approccio dell'utilizzo del microkernel in ogni piattaforma, l'azienda si è concentrata sull'unificazione di diversi dispositivi in un ecosistema per far risparmiare tempo agli sviluppatori.

"HarmonyOS è progettato per fornire il collante tra una gamma crescente di dispositivi connessi a cui Huawei sta prendendo di mira", ha affermato Ben Wood, analista di CCS Insight.

"Huawei spera di poter seguire l'esempio di Apple, disponendo di un'unica piattaforma software che si estende in tutte le direzioni, fornendo un'esperienza senza soluzione di continuità ai clienti che acquistano nel suo ecosistema di prodotti", ha aggiunto.

All in One: tutti i dispositivi comunicano in una lingua unificata

Una delle principali sfide che l'ecosistema IoT deve affrontare oggi è che abbiamo molti prodotti abilitati per IoT, ma tutti questi prodotti sono gestiti da applicazioni specializzate.

Alt: Wang Chenglu

Il presidente del dipartimento del software aziendale per i consumatori di Huawei, Wang Chenglu, ha menzionato in un recente evento che HarmonyOS fornisce un linguaggio unificato per l'interconnessione, l'intelligenza e la collaborazione di vari dispositivi intelligenti.

Le informazioni riportate qui sono state citate da Wang Chenglu menzionato in un evento:

“Ma vediamo che l'industria di Internet mobile, incentrata sui telefoni cellulari, è sotto pressione. Le spedizioni globali di smartphone sono diminuite dal 2018 e diminuiranno di circa il 6% su base annua nel 2020. Allo stesso tempo, i consumatori utilizzano i telefoni cellulari per 4 o 5 ore al giorno. Ci sono statistiche sull'utilizzo degli smartphone dal 2018. Queste indicano che l'industria ha raggiunto un momento critico in cui deve essere trasformata”.

E ha aggiunto,

“Ad esempio, puoi utilizzare uno smartwatch per determinare determinati scenari importanti. Dopo che l'utente si è addormentato, l'orologio rileverà il sonno e farà spegnere automaticamente l'illuminazione. Inoltre, informerà il condizionatore d'aria di regolare automaticamente la temperatura per creare il miglior ambiente per dormire. È come avere una premurosa domestica a casa. Inoltre, durante gli esercizi, ognuno ha collegamenti con l'altro. I dispositivi intelligenti forniscono consigli scientifici sugli esercizi e analisi complete dei dati in tempo reale, diventando il tuo personal trainer”.

Utilizzando questo sistema operativo, i dispositivi intelligenti possono collaborare e comunicare tra loro con un linguaggio unificato in modo efficiente, proprio come le persone. Ciò permette agli utenti di utilizzare più dispositivi con la stessa semplicità dell'utilizzo di un singolo dispositivo, senza applicazioni separate. Ciò fornirà una migliore esperienza per i consumatori.

In breve, HarmonyOS fornisce un unico dispositivo per tutte le situazioni che coinvolgono diversi dispositivi intelligenti, segregazione collaborativa e da un ecosistema isolato a uno condiviso. Questo rende HarmonyOS un sistema operativo orientato al futuro

One in All-One "Super Device" controlla tutte le cose intelligenti

Harmony OS offre più traffico e accessi espandendosi a più dispositivi insieme a nuove esperienze come la collaborazione multi-dispositivo che crea un "super dispositivo". Huawei ha cambiato le forme hardware tradizionali e ha definito nuovi prodotti basati su software per offrire un'esperienza utente più raffinata.

Alt: one in all

Per migliorare l'esperienza degli utenti, tutti i dispositivi interconnessi funzionano come super dispositivi che facilitano l'handover tra dispositivi senza soluzione di continuità. Questo metodo di interazione aumenta il traffico, attiva più ingressi utente, fornisce una migliore esperienza utente.

Secondo Huawei, i super dispositivi sono componenti hardware interconnessi che funzionano insieme sulla rete HarmonyOS tramite il telefono.

Ad esempio, se i telefoni e i tablet degli utenti sono collegati, Huawei lo considererà un super dispositivo. Da allora, l'utente può visualizzare le attività da entrambi i dispositivi nel Task Center. L'utente può quindi spostare le attività dal telefono al tablet e viceversa. L'utente può controllare quale applicazione deve essere eseguita e dove. Il Pannello di Controllo sui Dispositivi funge da portale unificato per consentire agli utenti di controllare i propri dispositivi e controllarli da remoto senza dover scorrere le impostazioni.

Nel caso degli orologi, l'utente può prendere uno degli orologi come l'Huawei Watch 3 e scattare una foto con l'orologio dal proprio telefono senza effettivamente andare al telefono. L'orologio dispone anche di app di viaggio in grado di memorizzare informazioni sulla carta d'imbarco, app sportive per controllare una squadra del cuore e telecomando intelligente per cose come le luci di casa. Quindi l'orologio avrà anche un livello di implementazione del pannello di controllo.

Alt: Watch 3.jpg

Huawei rende più semplice per gli sviluppatori distribuire lo stesso codice su hardware diverso utilizzando la rete di applicazioni distribuite fornita dal nuovo sistema operativo.

Huawei ha fatto molti sforzi non solo per creare un nuovo sistema operativo, ma anche per avere un ecosistema funzionante che sostituirà Samsung e Apple.

Potrebbe Piacerti Anche:

author

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)