6 metodi per risolvere il problema di collegamento di Move to iOS

Scritto Da Nicola Massimo | Sep 16,2021

Move to iOS può trasferire calendari, foto, messaggi, video, contatti ecc. in pochi semplici passi. Ma se sei qui a leggere questo articolo, molto probabilmente stai avendo problemi con l'app, o Move to iOS non si collega o Move to iOS non riesce a comunicare con il dispositivo.

Una cosa importante da ricordare, il tuo iPhone non deve essere già configurato. Se hai già configurato il tuo iPhone, dovrai effettuare un trasferimento manuale dei dati da Android a iPhone. Effettua un ripristino alle impostazioni di fabbrica sull'iPhone per trasferire i dati da Android.

Risoluzione 1: Usa Move to iOS alternative: MobileTrans - Trasferimento Telefono

Move to iOS è un'app abbastanza semplice che permette il trasferimento da un vecchio Android a un nuovo dispositivo iOS. Ma c'è da dire, se non riesci comunque a trasferire i dati con l'app Move to iOS, allora siamo di nuovo a zero. Come si dice, quando si chiude una porta, si spalanca un portone. Non devi preoccuparti, ti mostrerò uno strumento professionale che sicuramente farà bene il suo lavoro.

MobileTrans - Trasferimento Telefono della Wondershare è un ottimo programma che aiuta milioni di utenti ogni giorno a risolvere i loro problemi con qualsiasi sistema operativo, da Android a iOS fino a Windows. Il programma è ben fatto e riesce a trasferire qualsiasi tipo di dato da un telefono all'altro.

L'interfaccia utente semplificata ti fa risparmiare tempo e ti permette di fare tutto con pochi click. Questo strumento ti permette di trasferire foto, contatti, musica, video e qualsiasi altro tipo di dato o file da Android a iPhone o da iPhone a iPhone, da iPhone ad Android, da Android a Windows Phone, e tantissime altre combinazioni.

Per risolvere il problema di connessione di Move to iOS e trasferire i dati da Android a iPhone, segui questi passi.

  1. Prova Gratis e installa il programma MobileTrans - Trasferimento Telefono sul tuo computer Windows o Mac, il programma è compatibile con entrambi.
  2. Ti verrà presentata un'interfaccia elegante con numerose opzioni.
  3. mobiletrans home 01

  4. Scegli la modalità "Trasferimento da Telefono" per trasferire i dati da un dispositivo all'altro. Questa funzione è disponibile con qualsiasi accoppiata di dispositivi come Android a iPhone, iPhone a Windows, iPhone ad Android ecc.
  5. Collega sia il dispositivo Android che l'iPhone al computer con un cavo USB. Il programma rileverà entrambi i dispositivi collegati automaticamente e li mostrerà nella finestra.
  6. phone transfer android to ios 01

  7. Puoi invertire il posto dei dispositivi collegati. Assicurandoti che l'origine e la destinazione sia nel posto in cui devono essere.
  8. Sulla stessa schermata, seleziona il tipo di file che vuoi trasferire da un iPhone all'altro iPhone. Tutti i file trasferibili sono evidenziati in blu e possono essere selezionati. Seleziona i file video che vuoi trasferire.
  9. phone transfer android to ios 02

  10. Qui puoi anche scegliere i file che vuoi condividere o semplicemente selezionare il tipo di file e tutti i file di quella categoria saranno trasferiti. Tutti i dati trasferibili sono in blu e possono essere scelti per il trasferimento, mentre i dati il rosso e con il punto esclamativo non possono essere trasferiti. Seleziona uno o tutti i file che vuoi trasferire e clicca il pulsante "Avvia". Non disconnettere i dispositivi fino al completamento del trasferimento.
  11. phone transfer android to ios 04

Risoluzione 2: Assicurati che il WiFi sia attivo

La connettività Wi-Fi puù causare problemi in quanto l'app Move to iOS si appoggia alle connessioni private per trasferire i dati, da qui avviene il problema "Move to iOS non riesce a connettersi".

Quando selezioni l'opzione di migrare i dati da Android, l'iPhone crea una rete Wi-Fi privata. Quindi, assicurati di disconnettere il tuo dispositivo Android da qualsiasi connessione Wi-Fi e rimuovi tutte le reti salvate. Questo renderà Android pronto a connettersi con qualsiasi rete Wi-Fi L'iPhone cercherà il telefono Android vicino con l'app Move to iOS e genererà un codice di sicurezza. Una volta inserito il codice di sicurezza su Android, inizierà a trasferire il contenuto che hai selezionato sul nuovo iPhone.

connect to iphone wifi

Inoltre, se c'è un'applicazione che pensi possa interrompere la rete Wi-Fi, come le app VPS ecc. disinstallale prima di procedere con Move to iOS.

Risoluzione 3: Controlla che i dati cellulari siano spenti

Questo metodo utilizza una connessione alla rete Wi-Fi privata quindi spegni i dati cellulare così da non interrompere la funzionalità dell'app.

Disattiva l'opzione scambio automatico della rete di Android che potrebbe non collegarsi correttamente all'iPhone. Per disattivarla segui questi passi.

  1. Apri le impostazioni e vai in "Connessioni"
  2. In connessioni vai su "Altre reti" e poi "Reti mobili"
  3. Disattiva "Ottimizzazione connessioni"
  4. Ora vai nelle impostazioni Wi-Di e disattiva "Cambio automatico della rete" se trovi l'opzione sul tuo cellulare
  5. Ricollega il Wi-Fi e prova di nuovo a utilizzare Move to iOS

turn off cellular data

Risoluzione 4: Attiva la modalità aereo

Passa alla modalità aereo sia su Android che iPhone cpsì che la rete dei dispositivi non causi problemi non visti. Eviterà che il tuo telefono si colleghi a una rete mobile o qualsiasi altra rete disponibile nelle vicinanze. Dopo che il trasferimento dei dati è completo, puoi disattivare la modalità aereo.

  1. Su iPhone scorri in alto per aprire il Centro di controllo e premi l'icona con l'aereo per abilitarla.
  2. Su Android scorri verso il basso per aprire la barra delle notifiche e vedere tutte le scorciatoie, qui troverai la modalità aereo, attivala.
  3. Ora apri il Wi-Fi mentre la modalità aereo è attiva così che entrambi i dispositivi possano comunicare e trasferire il contenuto su una rete Wi-Fi privata.

turnon airplane mode

Risoluzione 5: Controlla la compatibilità dei tuoi dispositivi

Così come qualsiasi altra app sull' Apple App Store e il Google Play Store, il cellulare dovrebbe soddisfare alcuni requisiti minimi per essere compatibile con la versione dell'app attuale. L'app Move to iOS supporta i cellulare e i tablet con Android 4.0 e successivi mentre l'app può trasferire i dati sui dispositivi con iOS 9 o successivi. Entrambi i dispositivi devono essere collegati alla corrente per ricevere l'energia necessaria durante il trasferimento. Per confermare la versione del sistema operativo sia su Android che iPhone fai quanto segue.

  1. Su iPhone vai nelle impostazioni, poi Generale e infine nel menù Informazioni. Qui troverai la versione del software installata.
  2. Sul dispositivo Android vai in Impostazioni poi Informazioni, di solito si trova alla fine delle impostazioni.

check compatibility

Ora se entrambe le versioni del software sono compatibili con l'app Move to iOS, sei a posto.

Risoluzione 6: Riavvia il dispositivo

Potrebbe sembrare una cosa ovvia da fare, ma il problema di connessione di Move to iOS potrebbe essere risolto riavviando entrambi i dispositivi. Un semplice riavvio può rimuovere errori e bug del telefono e permettere un trasferimento da Android a iPhone.

  1. Su Android premi il pulsante di accensione; appena appare il menù di accensione premi su "Riavvia" e il dispositivo si riavvierà automaticamente.
  2. Su iPhone tieni premuto il pulsante di accensione e sul menù di accensione "scorri per spegnere" e riavvia il dispositivo manualmente.

restart device

Conclusioni

Con questi 6 metodi, chiunque dovrebbe poter risolvere i problemi dell'app Move to iOS. L'app è un metodo semplice per trasferire i dati da Android a iPhone ma se non funziona, ti consiglio l'altra opzione che ti ho mostrato. MobileTrans - Trasferimento Telefono è un ottimo strumento che progettato per i trasferimenti che grazie alla sua semplice interfaccia aiuta a passare da Android a iPhone, trasferendo tutti i dati con pochi click.

Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)