Come Eseguire il Backup di Note Adesive su un Computer Windows

Scritto Da Nicola Massimo | Jun 01,2021

Le note adesive sono allegati brevi e indimenticabili che non vorresti mai perdere. Pertanto, è essenziale eseguire il backup delle note adesive ed essere più sicuri, indipendentemente dal riavvio del PC o dalla correzione di altre lacune. Le note adesive Microsoft sono abbastanza famose per salvare prontamente qualcosa per il futuro. Recentemente Microsoft ha trasformato l'app per le note adesive per aggiungere molte altre funzionalità, come la formattazione del testo, l'aggiunta di input a penna, di immagini, ecc. Inoltre, le note adesive sono note per essere un'alternativa comoda e leggera a OneNote.

La domanda è come eseguire il backup delle note adesive per evitare di rimpiangerne in seguito la perdita in varie operazioni del computer, poiché è un problema comune durante la correzione di bug, l'aggiornamento di Windows o il riavvio del PC.

Cominciamo a leggere l'ultima guida passo passo sul backup delle note adesive su Windows 10, Windows 7, e sul trasferimento del backup da Windows 7 a Windows 10.

Parte 1: Come eseguire il backup delle Note Adesive su Windows 10

In generale, ci sono due metodi per eseguire il backup delle note adesive su Windows 10 e anche per ripristinarle. Il primo metodo è abbastanza semplice, mentre l'altro è un po' complicato.

Quindi, iniziamo con il metodo facile!

Modo Semplice: Usa la sincronizzazione incorporata dell'app per le note adesive

È un modo semplice utilizzare la sincronizzazione incorporata dell'app per le note adesive. Sono necessari 2-3 passaggi per lo scopo, come mostrato di seguito.

Passaggio 1: Accedi a Microsoft Windows 10

Il primo passo è accedere a Windows 10 con le credenziali dell'account Microsoft. Apri Note Adesive digitando nella barra di ricerca.

Per aprire le Impostazioni, premi l'icona dell'ingranaggio nell'angolo in alto a destra.

backup sticky notes 2

Passaggio 2: Sincronizza

Clicca su Sincronizza dopo aver scorso leggermente verso il basso. La sincronizzazione ti consentirà di accedere alle note adesive su qualsiasi dispositivo che accede ad un account Microsoft simile.

Premi il pulsante freccia accanto alle Impostazioni per tornare alla normalità.

Modo Difficile: Trasferire il file di database SQLite

È un po' complicato trasferire il file "Note Adesive" in un'altra cartella o dispositivo che desideri salvare. Puoi anche eseguire il backup delle note adesive su Windows 10 individuando prima il file nella sezione Cartelle. Di seguito sono riportati alcuni passaggi per eseguire il backup delle note adesive.

Passaggio 1: Accedi a Windows 10

Inserisci le credenziali del tuo account Microsoft per accedere a Windows 10. Vai a Esplora File e apri la cartella denominata: C:\Users\Username\AppData\Local\Package\Microsoft.MicrosoftStickyNotes_8wekyb3d8bbwe\LocalState

O,

Usa la scorciatoia da tastiera tasto Windows + R per aprire il comando Esegui. Digita la seguente posizione e premi Ok.

C:\Users\Username\AppData\Local\Packages\Microsoft.MicrosoftStickyNotes_8wekyb3d8bbwe\LocalState

Passaggio 2: Trasferisci il file delle Note Adesive

Il secondo passaggio richiede di copiare manualmente il file Note Adesive su qualsiasi unità, cartella o spazio di archiviazione cloud all'interno del tuo accesso. Il file in particolare è un file di database SQLite denominato plum.sqlite.

backup sticky notes 3

Copia questo file plum.SQLite e fai il backup delle note adesive.

Semplici Passaggi per Ripristinare le Note Adesive in Windows

Il ripristino delle note adesive è relativamente facile, come mostrato nei passaggi seguenti.

Passaggio 1: Vai a Task Manager

In primo luogo, è necessario aprire il Task Manager e cercare Note Adesive nell'elenco delle applicazioni in esecuzione.

Premi Termina Operazione dopo aver cliccato su Note Adesive.

Passaggio 2: Apri Esplora File

Dopo aver premuto Termina Operazione ti lascerà il file plum.SQLite. Ora, devi chiudere Task Manager e andare su Esplora File.

Vai alla seguente cartella:

C:\Users\Username\AppData\Local\Packages\Microsoft.MicrosoftStickyNotes_8wekyb3d8bbwe\LocalState

Incolla qui il file di backup plum.SQLite per ripristinare le note adesive di backup su Windows 10. Premi il pulsante Sì per sostituire nella cartella di destinazione il file corrente avente lo stesso nome.

Parte 2: Come eseguire il backup delle note adesive su Windows 7

Proprio come in Windows 10, il processo di backup delle note adesive su Windows 7 è quasi lo stesso.

Tuttavia, tratteremo due metodi per farlo.

Primo Metodo: Sincronizzazione

Il primo metodo è sincronizzare le note adesive in modo da potervi accedere da qualsiasi dispositivo con le stesse credenziali Microsoft. Come al solito, accedi al tuo account Microsoft cliccando sull'icona Impostazioni in Note Adesive.

Secondo Metodo: Copia il file Note Adesive in una posizione di backup

Passaggio 1: Individuare le Note Adesive in Windows 7

Vai su Strumenti > Opzioni Cartella e premi la scheda Visualizza.

Quindi, clicca sull'opzione "Mostra file, cartelle e unità nascosti".

backup sticky notes 4

Passaggio 2: Backup delle Note Adesive Windows 7

Dipende dalla versione desktop del tuo computer per individuare l'archiviazione dei file. È possibile trovare la vecchia versione delle note adesive nel seguente percorso.

C:\Users\username\AppData\Roaming\Microsoft\Sticky Notes\

backup sticky notes 5

Qui vedrai un singolo file chiamato StickyNotes.snt, che puoi copiare dalla posizione di backup.

Parte 3: Come eseguire il backup delle note adesive da Windows 7 a Windows 10

Per eseguire il backup delle note adesive da Windows 7 a Windows 10, è prima necessario migrare il file delle note adesive.

I passaggi per eseguire il backup delle note adesive da Windows 7 sono piuttosto semplici, come mostrato di seguito.

Passaggio 1: Copia il file di Sticky Notes su Windows 7

Copia la seguente posizione del file delle note adesive su Windows 7:

AppData\Roaming\Microsoft\Sticky Notes

Passaggio 2: Accedi a Windows 10 per incollare questo file

Ora, inserisci le stesse credenziali Microsoft per accedere a Windows 10 e incolla il file menzionato in precedenza nella seguente posizione.

AppData\Local\Packages\Microsoft.MicrosoftStickyNotes_8wekyb3d8bbwe\LocalState\Legacy

Passaggio 3: Rinomina il file sticky notes

Rinomina il nome del file StickyNotes.snt in ThresholdNotes.snt per trovare facilmente la posizione.

Passaggio 4: Apri ed esegui il backup delle note adesive

Ora puoi aprire le note adesive e creare un backup tramite il metodo sopra menzionato. È possibile cliccare su Impostazioni per utilizzare la sincronizzazione incorporata dell'app Note Adesive o copiare manualmente il file delle note adesive in una posizione di backup.

Abbiamo già discusso i passaggi dettagliati nella Parte 1: Come eseguire il backup delle note adesive su Windows 10.

Conclusioni

Quindi, questi erano i passaggi finali necessari per eseguire il backup delle note adesive rispettivamente su Windows 10 e Windows 7. Entrambi i metodi sono, allo stesso tempo, comodi e stimolanti. Tuttavia, speriamo che questo articolo ti aiuti a scegliere come eseguire facilmente il backup delle note adesive.

Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)