Due metodi per importare i contatti da Gmail a iPhone

Scritto Da Nicola Massimo | Mar 11,2021

"Ho acquistato l'ultimo iPhone e sto cercando metodi ottimali per sincronizzare i miei contatti Google con questo nuovo dispositivo".

È un problema comune per ogni individuo che effettua acquisti frequenti di dispositivi al passo con la tecnologia in continua evoluzione. È una procedura per alimentare manualmente i contatti e richiede molto tempo per completare il processo. Se disponi di un backup dei contatti Google, l'importazione dei contatti nel tuo nuovissimo dispositivi sarà facile. Esistono due metodi per importare i contatti da Gmail all'iPhone. Puoi scegliere il metodo che ritieni più idoneo per correttamente i contatti nel tuo iPhone. Utilizza le impostazioni integrate o scegli la sofisticata piattaforma iCloud. Con l'aiuto di questi metodi sarai in grado di importare i contatti di Google senza sforzo. È giunto il momento di importare rapidamente i contatti e preparare il tuo nuovo iPhone per un utilizzo ottimale.

Metodi efficaci per importare i contatti Google su iPhone

Esistono due modi efficaci per importare i contatti Google su iPhone. Il primo metodo utilizza le impostazioni integrate e il secondo utilizza l'archiviazione virtuale iCloud per completare questa attività.

Metodo 1: importa i contatti Google su iPhone tramite le impostazioni

Nella seguente discussione imparerai come importare i contatti da Google a iPhone direttamente utilizzando le impostazioni nella piattaforma iOS. Le impostazioni integrate nell'iPhone variano con la versione iOS. Il metodo seguente fa riferimento alla versione di iOS 10.

Passaggio 1: sblocca il dispositivo e vai all'opzione "Impostazioni". Appare con un logo simile a forma di ingranaggio, toccalo per lavorare con l'opzione Contatti

Iphone-settings

Passaggio 2: Nella piattaforma "Impostazioni" vai a "Contatti"-> ‘Account’-> ‘Aggiugni account’.

Add-accounts

Passaggio 3: Scegli "Google" dall'elenco visualizzato e quindi inserisci le credenziali per l'accesso autorizzato.

Choose-google

Step 4: Non appena ti registri nel tuo account Google, il pulsante di attivazione/disattivazione di "Contatti" consente di importare i contatti da Gmail a iPhone.

On-contacts

Quando sincronizzi i tuoi contatti Google con il dispositivo, i contatti Google si spostano automaticamente nella piattaforma iPhone. Questo rappresenta il metodo più diretto e semplice da eseguire.

Metodo 2: importa i contatti Google su iPhone con iCloud

Sarai sicuramente entusiasta di questo metodo che ti illustrerà i passaggi su come importare i contatti da Gmail a iPhone tramite iCloud. Dovrai innanzitutto utilizzare la piattaforma iTunes per stabilire questa attività di trasferimento. È necessario rimuovere manualmente più contatti dall'elenco.

Passaggio 1: Inserisci la sequenza di blocco per sbloccare il tuo dispositivo, accedi a Gmail e premi "Google" -> "Contatti". Si consiglia vivamente di utilizzare la vecchia versione di Contatti Google perché la nuova versione non supporta l'opzione "Esporta".

Iphone-google

Passaggio 2: Quindi tocca il pulsante "Altro" e seleziona "Esporta" -> "Formato vCard" dall'opzione visualizzata.

Export-google

Passaggio 3: Nella finestra "Esporta contatti" scegli "Contatti" nel riquadro superiore e "Formato vCard" nel riquadro inferiore. Quindi premi il pulsante "Esporta" per attivare l'attività di trasferimento dei contatti.

Export-contacts

Passaggio 4: Nel tuo iPhone vai su iCloud e accedi al tuo account iTunes inserendo le credenziali Apple. Quindi clicca sull'icona "Contatti" e seleziona "importa vCard". I contatti esportati da Gmail iniziano a importare nel tuo gadget iPhone senza sforzo.

Import-contacts

Se trovi più contatti nell'elenco, prova a eliminarli per ottenere risultati precisi.

Conclusioni

Grazie a questo articolo hai avuto una discussione informativa su come importare i contatti da Gmail a iPhone. I metodi di cui ti abbiamo parlato sono semplici ed efficaci e potrai importare tutti i contatti di Google senza alcuna perdita. Il trasferimento avviene rapidamente nonostante i numerosi contatti, saranno infatti sufficienti pochi click per eseguire l'attività in modo ottimale. Questo tipo di importazione è altamente consigliato rispetto al trasferimento manuale che sembra richiedere molto tempo. Molti professionisti consigliano di sincronizzare i contatti del tuo dispositivo con Gmail perché potresti non perdere i numeri di telefono anche al momento del furto del dispositivo. Successivamente, puoi importare i contatti Google disponibili nel tuo nuovo gadget utilizzando la tecnica sopra discussa.

Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)