WhatsApp vs Telegram vs Signal: Quale app di chat è la migliore?

Scritto Da Nicola Massimo | Jul 14,2021

La messaggistica del mondo dei social media ha compiuto un notevole salto di qualità quando WhatsApp è entrato in scena nel 2009. Tutto è partito da un semplice tentativo di due studenti appassionati di app, evolvendosi fino a prendersi il palcoscenico principale.

Tuttavia, dopo che Facebook l'ha acquisito, ci sono state diverse controversie e discussioni sulle funzionalità di privacy e sicurezza fornite dall'app. Ecco un rapido confronto tra WhatsApp vs Telegram vs Signal, per vedere quale app di chat è la migliore in termini di sicurezza online e altre funzionalità.

Parte 1: WhatsApp vs Telegram vs Signal: Introduzione

Le tre principali app di chat - WhatsApp Telegram Signal - sono ognuna di esse fantastiche a modo loro. Sono utili per stabilire la necessaria connessione comunicativa tra le persone.

WhatsApp:

Notifiche WhatsApp

WhatsApp è un'app di chat multipiattaforma che consente agli utenti di condividere messaggi di testo, file audio, file video, documenti e persino GIF con i propri contatti. Si possono condividere link, stati ed eventi con tutti i nostri cari. L'app non si basa su una rete cellulare o sullo scambio di SMS, e fornisce un servizio gratuito, purché si disponga di una connessione Internet stabile.

L'applicazione è stata progettata da due americani: Jan Koum e Brian Acton. Sorprendentemente, entrambi stavano cercando di trovare lavoro negli uffici di Facebook, ma ciò non è accaduto. Invece, hanno sviluppato la propria app che Facebook ha acquistato nell'anno 2014. WhatsApp si è rivelato uno strumento molto comodo e utile per la comunicazione sia normale che aziendale con le persone.

Telegram:

Telegram-Logo

Telegram è anch’essa un'app di chat che ti permette di dialogare con i tuoi cari o conoscenti. È un software di messaggistica istantanea multipiattaforma, basato su cloud, che ti consente di creare gruppi, avviare videochiamate e chiamate audio, scambiare GIF insieme al comune scambio di chat. È stato inizialmente introdotto per gli utenti iOS nell'agosto 2014 e la versione per Android è stata lanciata nell'ottobre dello stesso anno.

Sono stati Nikolai e Pavel Durov - due fratelli russi - a introdurre Telegram al mondo nell'anno 2013. Inizialmente lavoravano sul social network russo, VK, in seguito rilevato dagli alleati del presidente russo. Con 100 milioni di utenti attivi nel 2016, Telegram può vantarne 500 milioni nel 2021.

Signal:

Signal-Logo

Signal è un'applicazione di social media simile a WhatsApp. È stata fondata da Moxie Marlinspike dopo aver ricevuto fondi dal co-fondatore di WhatsApp, Brian Acton. È il successore di RedPhone, un'app per le chiamate crittografate. Signal er stato inizialmente chiamato "TextSecure", e dopo molti lavori di rinnovamento e sviluppo, i due fondatori hanno lanciato "Signal" nel 2018.

Consente agli utenti di scambiare messaggi di chat, registrazioni vocali, file audio, file video, documenti, GIF, emoticon, stati e collegamenti con i propri contatti. Consente inoltre agli utenti di creare gruppi che possono ospitare fino a 1000 membri, e la crittografia end-to-end garantisce che tutte le conversazioni siano completamente private.

Parte 2: WhatsApp vs Signal vs Telegram: Sicurezza e privacy

le-tre-app

Il concetto di privacy è molto importante se si pubblicano informazioni riservate su un'app connessa alla rete Internet mondiale. Non sai mai chi sta raccogliendo i tuoi dati, o se stiano venendo sfruttati.

Ora confronteremo le funzionalità di sicurezza di Telegram, WhatsApp e Signal:

la-crittografia-end-to-end

Crittografia end-to-end:

WhatsApp e Signal forniscono la crittografia end-to-end per le chat sulla loro piattaforma. Ma questa è un po' imperfetta nel caso di WhatsApp. Le normali chat e conversazioni di lavoro sono criptate mentre scambi il dialogo.

Ma i dati di cui viene eseguito il backup nel cloud o nell'unità non sono crittografati. Quindi, possono ancora accedere alle conversazioni. Tuttavia, Signal ha persino crittografato il backup dei dati, delle conversazioni e arriva al punto di crittografare i metadati.

Telegram non ha la funzionalità di crittografia end-to-end a meno che non entri in una chat room segreta con i membri del tuo gruppo. Quindi, quando confrontiamo signal vs telegram vs WhatsApp

per la crittografia end-to-end, Signal è il chiaro vincitore.

accesso-dati-chat-app

Accesso ai dati:

WhatsApp acquisisce la tua posizione, indirizzo IP, contatti, aggiornamenti di stato, dettagli del tuo ISP, modello di telefono cellulare, cronologia degli acquisti, dati sugli arresti anomali, dati sulle prestazioni e sull'interazione insieme alla tua immagine del profilo e numero di telefono.

Telegram richiede solo il tuo numero di telefono che hai usato per registrarti, il tuo ID e-mail e le informazioni di contatto insieme ai dati sui tuoi contatti. Signal non chiede altro che un numero di cellulare per registrarti.

Chat di gruppo per app

Limite di gruppo:

WhatsApp è indietro rispetto a Signal e Telegram in questa funzione. La privacy del gruppo è la più alta in Signal e la più bassa in Telegram. Non c'è crittografia o protezione dei dati su Telegram quando si conversa in un gruppo. Tuttavia, puoi aggiungere fino a 200.000 persone a un gruppo di Telegram. Solo 256 persone su WhatsApp e circa 1000 persone su Signal.

Aggiunta ai gruppi

Quando vuoi aggiungere un particolare contatto a un gruppo in Signal, dovrai inviare a quella persona un invito anche se è nei tuoi contatti. Dovranno accettarlo per far parte del tuo gruppo. Questo non è il caso di WhatsApp e Telegram. Finché hai il contatto, puoi aggiungerlo al gruppo senza il loro permesso. WhatsApp e Telegram ti consentono di invitare persone a un gruppo con un link di adesione. Signal non ha questa funzione.

Parte 3: Quale è più sicuro da usare: Telegram o Signal?

WhatsApp-Signal-Telegram

Il confronto WhatsApp vs Signal vs Telegram ci ha mostrato chiaramente che WhatsApp dipende dalla pubblicità come suoi modelli per generare entrate. Ciò rende tutti i dati dell'utente disponibili ai servizi aziendali con il pretesto di fornire "servizi ottimali" ai propri utenti. Questo non è sicuro perché, quando i dati vengono spostati tra piattaforme diverse, da WhatsApp a Facebook e viceversa, la privacy è a rischio.

Ma questo non è il caso di Telegram e Signal. Telegram non raccoglie alcuna informazione dagli utenti ad eccezione dei loro contatti, per sincronizzarli con il software per suggerimenti rapidi e pop-up quando qualcuno si unisce alle piattaforme. Non genera entrate con le informazioni degli utenti o fornisce loro altri servizi. Inoltre, la crittografia end-to-end è assente in Telegram anche se non stanno spiando le tue chat.

Confronto con tre app

Rispetto a WhatsApp, Telegram è più sicuro ma non ancora il migliore. Signal sembra essere la scelta più ideale al momento. Brian Acton sapeva come sono cambiati lo scenario e le funzioni di WhatsApp dopo che Facebook ha acquistato l'applicazione. Entrambi i fondatori hanno lasciato l'associazione con Facebook Inc., dopo aver sviluppato "problemi irrisolvibili" con loro.

Il design e la funzione dell'app Signal colmano tutte le lacune create da WhatsApp. Non raccoglie alcuna informazione dall'utente ad eccezione del numero di cellulare che utilizza per registrarsi alla piattaforma. A parte questo, tutto è sicuro e protetto. Tutti i dati, incluso il backup, vengono salvati in modo sicuro nel cloud storage. Non esaminano nessuna delle conversazioni che hai con i tuoi contatti.

Questo rende Signal molte volte più sicuro di WhatsApp o Telegram.

Ora, possiamo parlare separatamente di ciascuna app dopo l'esame di WhatsApp vs signal vs telegram.

Telegram - Pro e contro

Pro

  • È open source
  • Backup delle chat disponibili su Cloud
  • Non ci sono pubblicità
  • C'è una funzione di blocco dello schermo
  • Ci sono funzionalità di messaggi autodistruttivi
  • Non raccoglie i dati dell'utente ad eccezione dei contatti e del numero di telefono

Contro

  • Non ha la crittografia end-to-end
  • Fatta eccezione per le chat segrete, tutto è aperto e non protetto.

Signal - Pro e Contro

Pro

  • È un software open source
  • La crittografia end-to-end funziona per tutte le chat
  • Anche il backup dei dati è crittografato
  • Nessuna pubblicità
  • Un'app di chat multipiattaforma senza scopo di lucro.
  • Nessun archivio dati nei server degli sviluppatori

Contro

  • L'applicazione desktop non è ben sviluppata

Se la privacy è la tua preoccupazione principale, Signal ti copre e si dimostrerà la scelta migliore.

Parte 4: Cosa stai perdendo se hai intenzione di abbandonare WhatsApp?

Hai molto da guadagnare e ben poco da perdere. Ma solo se giochi bene le tue carte. WhatsApp è una piattaforma conveniente perché ti consente di comunicare e occupa pochissimo spazio sul tuo telefono. I file che stai scambiando sulla piattaforma, e anche la dimensione delle tue chat, sono davvero ridotte. Tuttavia, non consente di spostare la conversazione dal suo database a qualsiasi altra app di chat di messaggistica incrociata.

Quindi, puoi perdere i tuoi dati se decidi di disinstallare WhatsApp. A meno che tu non abbia eseguito il backup dei tuoi dati nel Cloud, finirai per perdere tutto. Se elimini il tuo account WhatsApp, spariranno anche dalla memoria di Google Drive.

Chat-backup-WhatsApp

Per eseguire il backup delle chat e dei dati nel dispositivo, è necessario modificare determinate impostazioni nell'app. Vai su Impostazioni > Chat > Backup chat e quindi determina la quantità di dati che desideri salvare. Puoi salvare i dati ogni giorno o salvare l'intera conversazione che hai avuto in un mese in un solo giorno. Il più preferito è salvarlo ogni giorno.

Backup-frequenza-WhatsApp

Inoltre, WhatsApp ha un sistema di backup automatico che ti consente di salvare tutti i tuoi dati in modo sicuro. Puoi verificarlo tu stesso. Ogni giorno, alle 2:00, WhatsApp esegue un processo di backup che può durare alcuni minuti, a seconda delle dimensioni dei tuoi file. È importante che la tua app svolga questa funzione in modo da poter trasferire i tuoi dati in sicurezza quando decidi di dire addio a WhatsApp.

Non puoi trasferire i tuoi dati ad altre app, ma puoi comunque tenerli al sicuro per riferimenti futuri. La prossima sezione ti aiuterà a capire come fare.

Suggerimento - Strumento di trasferimento di terze parti - MobileTrans

Una delle migliori applicazioni che ti consente di svolgere il tuo lavoro in meno di 4 passaggi è . Quando hai intenzione di eliminare WhatsApp per sempre, puoi salvare le tue informazioni sul tuo PC o laptop utilizzando il suo strumento di trasferimento che richiede solo pochi minuti per completare il lavoro.

Questi sono i passaggi che devi seguire:

Passo 1: Per cominciare, devi scaricare l'applicazione MobileTrans dal sito originale. Bastano pochi minuti per il download. Avvia l'applicazione e seleziona Trasferimento WhatsApp dalle opzioni che lampeggiano sullo schermo.

Scegli-Trasferimento-WhatsApp

Passo 2: L'applicazione ti chiederà di connettere il tuo dispositivo mobile al computer. Utilizzando un cavo USB, collegare il telefono al computer e l'applicazione impiega pochi secondi per rilevare il dispositivo. Quindi seleziona tutti quei file che vuoi trasferire e procedi.

transférer messages whatsapp android vers ios

Passo 3: Attendi dopo 'Procedi' e non interrompere il processo. Sono necessari alcuni minuti per trasferire completamente i file e dopo che il messaggio "Completamento" è apparso sullo schermo, scollegare il telefono.

transférer messages whatsapp android vers ios

Queste informazioni verranno salvate sul tuo personal computer. La qualità e il formato dei tuoi file audio, immagini e video rimarranno gli stessi. Puoi leggere di nuovo le tue chat. L'intero contenuto verrà salvato in formato PDF e potrai gestirli facilmente anche senza l'aiuto di WhatsApp.

Conclusione

La privacy online è diventata una delle principali preoccupazioni per tutti. Le applicazioni e i software online stanno infatti utilizzando le informazioni degli utenti per accumulare le loro ricchezze. Questo non solo si rivelerà un grave caso di violazione dei dati, ma può anche influire sull'efficienza delle app a lungo termine. Il mondo ha aperto gli occhi su Signal dopo che Elon Musk ha apertamente convinto le persone a utilizzare l'app di messaggistica multipiattaforma per comunicare con tutti.

Il dibattito tra Signal vs WhatsApp vs Telegram è stato nelle notizie da quando è stata annunciata la nuova Informativa sulla privacy di WhatsApp. WhatsApp ha chiesto di prendere più dati dagli utenti che resta ancora inspiegabile. In questo caso, se vuoi lasciare WhatsApp alle spalle, usa MobileTrans per mantenere i tuoi dati al sicuro e procedi a scegliere l'opzione migliore.

Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)