Come Controllo il Registro Chiamate Eliminato su WhatsApp?

Scritto Da Nicola Massimo | Jul 14,2021

WhatsApp è diventata un'applicazione di messaggistica sociale essenziale usata da miliardi di persone globalmente. Le persone possono usarlo per scambiare messaggi, video, audio e altri allegati con le persone care. Svariate organizzazioni preferiscono anche la funzione di chiamata di WhatsApp per condividere le informazioni con i clienti, i dipendenti e con le altre aziende.

download whatsapp

La funzione di chiamata di WhatsApp solitamente tiene traccia di tutti i contatti con cui hai comunicato attraverso questa piattaforma. Se avevi contatti importanti sul tuo registro chiamate di WhatsApp, non vorresti perderli per vari motivi futuri. Tuttavia, alcuni eventi possono portare all'eliminazione accidentale di questi contatti. Forse la tua applicazione di WhatsApp può fallire per una situazione imprevedibile, perdendo tutti i contatti. In questo caso, devi imparare i metodi per recuperare i registri chiamate eliminati. Questo articolo fornisce metodi comprensivi per riottenere i registri chiamate sul tuo telefono se non li hai salvati.

Metodo 1: Recupera la Cronologia Chiamate di WhatsApp Eliminata Usando il Backup di Google Drive

Solitamente, WhatsApp per android salva la cronologia e il registro chiamate su Google Drive come archiviazione predefinita. La funzione di backup di WhatsApp può essere utile in istanze dove potresti perdere dati importanti, come la cronologia chiamate di WhatsApp. Tuttavia, gli utenti di WhatsApp devono impostare l'email Google sul telefono e selezionare una frequenza di backup per far si che i dati di WhatsApp vengano salvati su Google Drive.

Se hai accidentalmente eliminato il registro chiamate dall'applicazione, puoi recuperarlo se ti sei ricordato di sincronizzare WhatsApp con il tuo account Google. Tieni in mente che WhatsApp solitamente salva i tuoi contenuti sulla memoria del telefono giornalmente. Questi backup possono essere effettuati sul tuo Google Drive a seconda delle tue impostazioni su WhatsApp. Se non hai idea di come sincronizzare il tuo WhatsApp con l'account Google, le seguenti linee guida ti aiuteranno ad ottenere il risultato.

  • Apri WhatsApp sul tuo telefono e vai alle sue impostazioni. L'icona con i tre pallini nel lato superiore destro ti darà accesso alle impostazioni di WhatsApp.
  • Sulla schermata successiva, clicca su chat, e poi backup delle chat.
  • Se il tuo telefono è già sincronizzato con un account Google, spunterà sotto le opzioni account. Sennò, dovrai effettuare l'accesso al tuo account Google per poi toccarlo e selezionare un archivio di destinazione per il tuo backup di WhatsApp.
  • Dopo che scegli un account Google, seleziona l'opzione di backup per effettuare un backup immediato su Google Drive. SE vuoi includere i video allegati ai messaggi di WhatsApp nel tuo file di backup, assicurati di selezionare l'opzione da qui prima di effettuare il backup.
  • back whatsapp chat

  • Puoi anche impostare la tua frequenza preferita per i backup automatici sotto l'opzione backup su Google Drive. Le opzioni disponibili qui includono giornaliero, settimanale, mensile e puoi anche impostare una data personalizzata come preferisci.

I tuoi dati di WhatsApp verranno istantaneamente salvati su Google Drive e verranno automaticamente salvati a seconda del tuo tempo di backup selezionato. Se perdi il tuo telefono o elimini accidentalmente il tuo registro chiamate di WhatsApp, li troverai su Google Drive. Per fare ciò, devi seguire questi semplici passi.

  • Reinstalla WhatsApp sul tuo telefono dalla piattaforma ufficiale. Assicurati di non cambiare l'account Google e il numero di telefono che hai usato durante il processo di backup.
  • Apri l'applicazione e verifica il tuo numero di telefono usando il codice a 6 cifre che ti è stato inviato.
  • Dopo aver verificato il numero di telefono con successo, una notifica immediata apparirà sullo schermo, chiedendoti di ripristinare il contenuto di WhatsApp da Google Drive. Tocca il tasto ripristina per riavere i tuoi dati di WhatsApp, inclusi i registri chiamate.  
  • restore whatsapp backup

  • Il processo di ripristino verrà completato e tutti i registri chat e chiamate spunteranno sul telefono.

Metodo 2: Ripristina la Cronologia Chiamate di WhatsApp Eliminata dal Backup Locale

Puoi ottenere il tuo registro chiamate di WhatsApp dal backup locale sulla memoria del tuo telefono. Idealmente, WhatsApp include una funzione di backup che salva il tuo contenuto sull'archiviazione locale ogni giorno. Se perdi il registro chiamate, non devi preoccuparti perché puoi semplicemente ripristinarlo dal backup locale di WhatsApp.

Puoi anche effettuare il backup dei tuoi dati di WhatsApp sull'archiviazione del telefono usando il seguente approccio;

  • Apri l'applicazione di WhatsApp e visita il pannello impostazioni toccando l'icona a tre pallini sul lato superiore destro. Vai su chat>backup chat e seleziona il tasto backup. L'azione effettuerà un backup immediato. Non perdere tempo impostando la funzione account visto che devi solo copiare il tuo backup nell'archiviazione locale.
  • Quando si parla di recuperare i registri chiamate eliminati di WhatsApp, devi accedere al backup locale dalla memoria del tuo telefono o dalla scheda SD, a seconda di dove hai salvato il file di backup di WhatsApp. Ecco i semplici passi per ripristinare dal backup locale.
  • Apri l'applicazione gestore file sul tuo telefono per navigare sull'archiviazione locale o sulla scheda SD.
  • Trova la cartella chiamata WhatsApp. Poi, apri la cartella database per trovare i file di backup di WhatsApp che hai salvato.
  • Trova il file di backup recente e rinominalo eliminando le date per una rapida accessibilità durante il processo di ripristino. Scegli il file che contiene le date di quando hai ricevuto le chiamate o la data prima dell'eliminazione del tuo registro chiamate di WhatsApp.
  • I file di backup di WhatsApp sono chiamati con il formato ‘msgstore-yyy-mm-dd.1.db.crypt12’. Devi rinominare il file ‘msgstore.db.crypt12’. Se hai già un file con lo stesso nome, assicurati di sovrascriverlo.
  • Ora disinstalla WhatsApp dal tuo telefono e scaricalo nuovamente dal Google Play Store per un'installazione pulita.
  • Apri l'app installata e inizia a configurarla verificando il tuo numero di telefono. Ci vorrà un breve momento prima che l'app riconosca automaticamente il file di backup disponibile sul tuo dispositivo.
  • Tocca il tasto ripristina per iniziare il ripristino del tuo contenuto di WhatsApp, inclusi i registri chiamate. I dati verranno mostrati sull'applicazione dopo che il processo di ripristino verrà completato con successo.

set up google drive whatsapp

Metodo 3: Recupera la Cronologia Chiamate WhatsApp Eliminata dal Backup iCloud (per iPhone) 

ICloud è l'opzione di archiviazione predefinita per salvare i dati di WhatsApp sui dispositivi iOS. Se il tuo account WhatsApp è sincronizzato con quello iCloud, puoi recuperare dati critici in caso di perdita del telefono o di eliminazione accidentale. Se vuoi recuperare i registri chiamate di WhatsApp che hai accidentalmente eliminato dal tuo iPhone, usa i seguenti semplici passi.

  • Apri l'applicazione di WhatsApp sul tuo iPhone e visita il pannello impostazioni.
  • Tocca la cronologia chat e seleziona il backup della chat. Qui verificherai se è presente un backup di iCloud per i dati di WhatsApp.
  • Se il backup di iCloud esiste, rimuovi l'applicazione dal telefono e reinstallala nuovamente dall'App Store.
  • Segui le istruzioni su schermo per impostare il tuo account di WhatsApp verificando il tuo numero di telefono.
  • Una notifica per ripristinare comparirà, permettendoti di ottenere i dati di WhatsApp da iCloud.

Alternativamente, puoi ripristinare i dati di WhatsApp dal backup di iCloud se hai effettuato il backup dalle impostazioni dell'iPhone anziché dalle impostazioni di WhatsApp. Questi sono i passi per poter ripristinare i dati di WhatsApp dal backup di iCloud.

  • Vai all'app Impostazioni sul tuo iPhone, poi visita Generale>Ripristino>Elimina Tutti i contenuti e le Impostazioni.
  • Il tuo telefono si avvierà pulito come da nuovo. Imposta il telefono correttamente e vai sulla schermata "app e dati" per selezionare l'opzione "ripristina dal backup di iCloud".
  • Effettua l'accesso all'account iCloud che hai usato per effettuare il backup del tuo iPhone e scegli il backup che vuoi ripristinare.
  • Assicurati che il numero di telefono che hai usato per backup e ripristino sia lo stesso.

Quando provi a recuperare la tua cronologia chiamate di WhatsApp da iCloud, possono avvenire eventi che causano difficoltà nei dati che si vogliono ripristinare. In questo caso, riceverai un messaggio di errore che indica che è "impossibile ripristinare la cronologia chat". Quando ciò ti succede, devi effettuare le azioni come cliccare il tasto riprova. In alcuni casi, potresti effettivamente non essere in grado di ripristinare il registro chiamate di WhatsApp. Le seguenti sono le soluzioni per farti uscire da questo dilemma.

  • Seleziona l'archiviazione del tuo telefono per vedere se hai finito lo spazio, bloccando l'aggiunta di ulteriori contenuti di WhatsApp al dispositivo.
  • Riavvia il tuo iPhone per rianimare il tuo dispositivo perché potrebbe essersi intasato.
  • Assicurati di avere una connessione ad internet stabile per assicurare un ripristino dei dati di WhatsApp corretto dall'archiviazione di iCloud.
  • Controlla la versione del tuo iPhone. Alcune versioni potrebbero richiedere l'aggiornamento a una versione più nuova per effettuare il processo di ripristino e le altre funzionalità.
  • Assicurati che la funzione iCloud si attivata dalle impostazioni dell'iPhone prima di ottenere il tuo backup di WhatsApp. Sarebbe ancora meglio se hai sincronizzato WhatsApp con iCloud per recuperare il backup.
  • Assicurati di usare lo stesso ID iCloud e il numero di telefono che hai usato durante il backup e durante il ripristino dei dati di WhatsApp.

Ottimo Consiglio: Effettua il Backup dei dati di WhatsApp sul tuo PC per Evitare la Perdita dei Dati

WhatsApp può contenere la cronologia chat e registri chiamate importanti che non vuoi perdere. Puoi essere preparato in anticipo nel caso perdi il tuo telefono o elimini i dati di WhatsApp accidentalmente. Le opzioni possibili per effettuare il backup dei tuoi dati includono Google Drive per Android e iCloud per iPhone. Puoi inoltre trasferire i contenuti di WhatsApp su un computer per fare il backup. Anche se ci sono molteplici modi per fare ciò, il modo più facile è quello di usare il programma MobileTrans – Trasferimento WhatsApp .

  • L'applicazione MobileTrans - Trasferimento WhatsApp garantisce la sicurezza ai tuoi dati di WhatsApp e non include procedure complicate durante il backup o il ripristino dei dati di WhatsApp. Ecco i passi per aiutarti a creare un backup dei tuoi dati di WhatsApp da Android a PC.
  • Scarica e installa MobileTrans sul tuo computer. Avvialo e connettiti al tuo dispositivo Android usando il cavo USB appropriato.
  • whatsapp backup on pc

  • Sull'interfaccia del programma MobileTrans, seleziona l'opzione Trasferimento WhatsApp dai moduli visualizzati.
  • Seleziona WhatsApp dal lato sinistro dello schermo. Vai a "effettua il backup dei messaggi di WhatsApp", clicca l'opzione per permettere al software di rilevare i dati di WhatsApp sul tuo telefono.
  • Ora, clicca il tasto "inizia" per iniziare il processo di backup. Attendi che il software effettui il backup dei tuoi dati di WhatsApp. Dopo il corretto completamento, riceverai una notifica sullo schermo che indica che il processo di backup è stato completato con successo. Puoi ora scegliere di visualizzare i file di WhatsApp o cliccare il tasto "Ok" per finire il processo.

Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)