Come recuperare i documenti eliminati su WhatsApp?

Scritto Da Nicola Massimo | Jul 08,2021

Per l'ultimo decennio, WhatsApp ha avuto una grande utenza. Miliardi di utenti di Smartphone usano WhatsApp come parte delle loro vite giornaliere per la sua convenienza in fatto di comunicazione. A differenza delle app di messaggistica social rivali, WhatsApp offre funzioni sofisticate non solo per comunicazione, ma anche per sicurezza e backup. Per questo motivo, molti utenti tendono a godersi la piattaforma amichevole per inviare tutti i tipi di dati ai loro contatti in modo comodo.

whatsapp document

WhatsApp è sostanzialmente uno strumento essenziale.

Anche se alcune persone usano l'applicazione per sapere di più sulle persone care, altre persone e le organizzazioni usano WhatsApp per adempire ad obiettivi e scopi commerciali. La maggior parte delle aziende usa la piattaforma di WhatsApp per pubblicizzare i loro prodotti ed effettuare il marketing con affiliati per raggiungere una grande audience. Gli esponenti possono anche condividere le informazioni con i propri dipendenti attraverso WhatsApp. Il contenuto che può essere scambiato su questa piattaforma include video, messaggi, file audio, immagini, sticker ed altri allegati.

WhatsApp è una parte integrante della vita giornaliera di molti utenti. Molte persone si sono fidate della piattaforma così tanto che documenti confidenziali e informazioni critiche vengono scambiate. Grazie alla crittografia end-to-end hanno amplificato la sicurezza dei dati in modo essenziale. Tuttavia, perdere i dati di WhatsApp è molto facile, specialmente quando gli utenti non si aspettano proprio che accadano questi eventi. Capire che i tuoi documenti essenziali sono stati accidentalmente eliminati o corrotti sembra un incubo.

whatsapp conversation

La perdita dei dati su WhatsApp può avvenire per vari motivi. Puoi eliminare accidentalmente i documenti dal tuo telefono, specialmente quando stai faticando per creare spazio per più contenuto. Potresti anche perdere il tuo telefono assieme a tutti i dati di WhatsApp. In alcuni casi, come per es. il cambio di telefono, possono portare a una perdita dei dati perché alcune persone non pensano o ignorano l'idea del fatto che potrebbero perdere i dati di WhatsApp se non effettuano un backup in partenza. Infine, i dati del tuo telefono potrebbero corrompersi, specialmente quando incontri virus sul tuo dispositivo.

Fortunatamente, ci sono alcuni modi che possono essere usati per recuperare i contenuti di WhatsApp eliminati. Esistono più soluzioni di quanto possa aspettarti. Il processo di recuperare i documenti persi non è facile se non hai conoscenze precedenti sull'ambiente di WhatsApp o degli altri software di terze parti che possono effettuare il compito in modo efficace. Indipendentemente da questo, è meglio imparare come recuperare i documenti di WhatsApp eliminati che perdere tutto ciò per cui hai lavorato.

Indipendentemente se usi WhatsApp su dispositivi iOS o Android, recupererai tutto, ammesso che hai impostato la configurazione appropriata del tuo WhatsApp per permettere il backup dei dati all'archivio preferito. Questo articolo si concentrerà sul ripristinare i contenuti di WhatsApp per gli utenti android. Continua a leggere in queste comprensive linee guida descritte sotto per sapere come puoi riottenere i tuoi documenti critici su un telefono Android come un professionista.

Metodo 1: Come Ripristinare WhatsApp Eliminato dall'Archivio Locale sui Dispositivi Android?

WhatsApp include un'incredibile funzione integrata per effettuare il backup dei tuoi contenuti di WhatsApp all'archiviazione locale giornalmente. Tutti i contenuti vengono salvati in una cartella specifica. Nel caso tu non abbia configurato il tuo WhatsApp per salvare i backup su Google Drive, i backup locali possono salvare la giornata quando perdi i tuoi documenti su WhatsApp. Tuttavia, devi sapere che i file di backup vengono salvati nella memoria del tuo telefono per sette giorni prima che vengano sovrascritti. Quindi, devi evitare ritardi dopo che perdi i tuoi documenti.

Quando vuoi ripristinare i documenti eliminati dai backup locali, i seguenti passi completeranno il compito rapidamente.

  • Installa un'applicazione gestore file o esploratore file sul tuo telefono android.
  • Apri per accedere l'archiviazione locale del telefono o la scheda SD, a seconda di dove è salvato il backup di WhatsApp. Nel caso della scheda SD, naviga su SDcard>WhatsApp>database. Potresti anche controllare la cartella WhatsApp nell'archiviazione del tuo telefono se i dati non sono archiviati nella scheda SD. Nella cartella database, troverai i file di backup elencati.
  • Scegli il file di backup che potrebbe contenere i documenti di cui hai bisogno e rinominali eliminando le date sul nome del file. I file solitamente sono chiamati come ‘msgstore-yyy-mm-dd.1.db.crypt.12. L'estensione crypt può sempre variare ma assicurati di non cambiare il numero di questa estensione. Il file di backup indicato sopra può essere rinominato a msgstore.db.crypt12.
  •  restore whatsapp backup from local

  • Dopo aver effettuato i cambiamenti al file di backup richiesto dall'archiviazione locale, disinstalla WhatsApp dal tuo telefono.
  • Scarica ed installa nuovamente l'applicazione WhatsApp dal Google Play Store.
  • Apri WhatsApp e tocca Accetto per continuare.
  • Seleziona il tuo stato ed inserisci il numero di telefono corretto, poi tocca avanti.
  • Riceverai un codice di verifica a 6 cifre come messaggio di testo; inseriscilo per verificare il tuo numero.
  • WhatsApp rileverà il backup locale esistente dalla memoria del telefono. Ti arriverà una notifica immediata per ripristinare il backup. Clicca il tasto "ripristina" per riottenere i tuoi dati di WhatsApp sull'applicazione.
  • Dopo un breve momento per il processo di ripristino, accederai a tutta la tua cronologia chat, inclusi i tuoi documenti.

Metodo 2: Come riottenere i documenti eliminati da WhatsApp attraverso Google Drive(solo Android)?

Google Drive è un famoso servizio cloud che viene estensivamente usato per salvare backup dei dati per recuperarli in futuro nel caso il contenuto venga perso dall'archivio locale. WhatsApp per android usa Google Drive come archiviazione predefinita per salvare una copia della cronologia chat. Un utente deve sincronizzare il proprio WhatsApp con il proprio account Google per assicurarsi che tutti i dati vengano salvati automaticamente a seconda della frequenza del backup che è configurata nelle impostazioni di WhatsApp.

Oltre ad essere l'archiviazione predefinita per WhatsApp per android, Google Drive non effettuerà il backup dei dati di WhatsApp automaticamente fin quando un utente non inizierà il processo, permettendogli di effettuare automaticamente il compito nel futuro. Quindi, c'è bisogno che gli utenti di WhatsApp imparino come sincronizzare WhatsApp e i propri account Google in partenza per evitare di avere problemi quando provano a recuperare i contenuti eliminati.

Devi fare attenzione ad alcune cose se vuoi usare Google Drive per fare il backup dei dati di WhatsApp. I requisiti includono;

  • effettuare l'accesso in un account attivo di Google sul tuo dispositivo android,
  • Assicurati che il tuo telefono abbia il servizio Google Play installato e aggiornato,
  • Il telefono deve avere abbastanza spazio per creare il backup di WhatsApp, e
  • Una connessione ad internet stabile e forte.

Detto ciò, dovrai seguire queste semplici linee guida per aiutare ad effettuare il backup dei contenuti di WhatsApp su Google Drive per recuperarli in futuro nel caso li perdessi.

  • Apri l'applicazione di WhatsApp sul tuo telefono android
  • Apri le altre opzioni toccando l'icona con tre puntini nel lato superiore destro dello schermo.
  • Seleziona impostazioni > chat> backup chat. Qui troverai la funzione "effettua il backup su Google Drive".
  • Questa sezione ti permetterà di scegliere la tua frequenza di backup preferita. Scegli dalle opzioni elencate tranne "mai". Le scelte date qui includono giornalmente, settimanale, mensilmente o puoi impostare le opzioni personalizzate per scegliere secondo la tua preferenza.
  • google drive backup whatsapp

  • Procedi scegliendo l'account Google dove vuoi salvato il backup di WhatsApp.
  • Se non hai effettuato l'accesso ad un account Google sul telefono, assicurati di usare l'opzione "aggiungi account" quando indicato. Inserisci le tue credenziali di login per accedere all'account Google ed andare al prossimo passo.
  • Tieni in mente che se cambi l'account di Google esistente, non potrai accedere alla cronologia chat precedente di cui hai effettuato il backup in quell'account.
  • Puoi scegliere di effettuare il backup tramite Wi-Fi o tramite dati cellulari.

Ipotizzando che hai seguito la procedura descritta sopra per configurare in partenza i backup di WhatsApp sul tuo account Google, puoi ripristinare in modo soddisfacente qualsiasi elemento che tu possa aver eliminato accidentalmente. Quando vuoi recuperare i tuoi documenti eliminati, assicurati di usare lo stesso numero di telefono e l'account Google che hai usato per creare il backup di WhatsApp. Questi sono i passi da seguire per recuperare i documenti eliminati dal tuo backup di Google Drive.

  • Disinstalla WhatsApp dal tuo dispositivo android e reinstallalo dal Google Play store.
  • Apri l'applicazione e segui la procedura richiesta per impostare un account. Clicca "accetta e continua" per procedere.
  • Inserisci il tuo numero corretto e usa la password ad uso singolo che ti è stata inviata per verificarlo.
  • Spunterà una notifica a comparsa. Tocca "ripristina" per recuperare le chat e i media salvati dal o Google Drive.
  • restore whatsapp data google drive

  • Quando il processo di ripristino viene completato correttamente, clicca "avanti" per visualizzare la prossima schermata. L'applicazione inizializzerà e poi visualizzerà le tue chat.
  • Dopo che tutte le chat vengono ripristinate, i file multimediali inizieranno ad essere ripristinati, inclusi i documenti che hai eliminato su WhatsApp.

Conclusione

Puoi sempre recuperare i tuoi documenti eliminati su WhatsApp se hai configurato i backup precedentemente nell'applicazione. Anche se WhatsApp fornisce funzioni integrate per aiutare gli utenti ad effettuare il backup dei dati di WhatsApp automaticamente, bisogna fare alcune azioni per rendere più diretto il processo di ripristino. Assicurati di avere un'idea dei modi in cui puoi gestire i tuoi backup di WhatsApp per creare accessibilità facile, specialmente quando elimini accidentalmente i documenti su WhatsApp. Non vuoi perdere tutto per errori quando potevi prevenirli in partenza.

Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)