Il Backup WhatsApp si è Bloccato? Ecco Ogni Possibile Soluzione Che Devi Conoscere

Scritto Da Nicola Massimo | Jan 28,2021

“Volevo fare un backup delle mie chat WhatsApp su iCloud, ma è stato bloccato e non sta andando avanti. Qualcuno può dirmi come risolvere il problema del backup bloccato WhatsApp su iCloud?”.

Un utente WhatsApp preoccupato ha recentemente chiesto questo, il che mi ha fatto capire quanto possa essere comune il problema. Seppur WhatsApp ci consente di fare un backup delle nostre chat su iCloud o Google Drive, a volte il backup si blocca nel mezzo. Dal momento che potrebbero esserci diversi motivi per il bloccarsi di un backup WhatsApp, potresti dover fare alcune operazioni per risolverlo. In questa guida approfondita, ti farò sapere come risolvere il problema del backup della chat WhatsApp bloccato per Android e iPhone.

Parte 1: Come Risolvere il Backup WhatsApp Bloccato sull’iPhone

Se tu avessi un dispositivo iOS e stessi affrontando il problema del backup WhatsApp bloccato sull’iPhone, puoi seguire questi suggerimenti:

Correzione 1: controlla se tu hai spazio su iCloud

Prima di prendere qualsiasi misura drastica per correggere il backup iCloud di WhatsApp bloccato, assicurati che ci sia abbastanza spazio libero su di esso. Se lo spazio di archiviazione di iCloud si stesse esaurendo, il processo di backup non verrà completato. Puoi semplicemente andare alle impostazioni iCloud del tuo dispositivo e da qui, controllare quanto spazio è disponibile.

backup WhatsApp bloccato 2

Correzione 2: Ripristina le Impostazioni di Rete

A volte, gli utenti finiscono per sovrascrivere le impostazioni di rete per errore il che potrebbe causare il blocco di WhatsApp sull’iPhone. Il modo più semplice per risolvere questo problema è ripristinare le impostazioni di rete del dispositivo. Per fare ciò, vai su Impostazioni > Generale > Ripristina e tocca l'opzione "Ripristina Impostazioni di Rete".

backup WhatsApp bloccato 3

Correzione 3: il server iCloud è inattivo?

Seppur le probabilità sono basse, c'è una probabilità che i server di iCloud possano essere inattivi. Ad esempio, l’Apple avrebbe potuto interrompere il supporto di iCloud per la manutenzione. Per verificare ciò, puoi semplicemente andare alla pagina di stato di Apple online e sapere se i server di iCloud siano attivi o meno. Se è inattivo, è possibile prendere in considerazione l'esecuzione del backup in un secondo momento.

backup WhatsApp bloccato 4

Correzione 4: elimina un backup iCloud esistente

Se tu avessi già fatto un backup precedente dei tuoi dati su iCloud, è possibile che il processo si blocchi. Per risolvere rapidamente il problema del backup dell’iPhone WhatsApp bloccato, vai alle sue impostazioni iCloud > Archiviazione > Backup ed elimina i backup esistenti. Ora avvia WhatsApp e prova a fare nuovamente il backup dei tuoi dati.

backup WhatsApp bloccato 5

Correzione 5: riavvia forzatamente il tuo iPhone

Questa è una delle migliori soluzioni nel libro per risolvere tutti i tipi di problemi relativi a un dispositivo iOS. Quando eseguiamo un riavvio forzato (soft reset), reimposta il ciclo di accensione preimpostato del dispositivo ed elimina i dati della cache indesiderati. Ecco i diversi modi per fare un riavvio forzato di un iPhone:

  • Per l’iPhone 6s e modelli precedenti: tieni premuti contemporaneamente i tasti di accensione e Home per almeno 15 secondi e rilascialo una volta riavviato il dispositivo.
  • backup WhatsApp bloccato 6

  • Per l’iPhone 7 e 7 Plus: tieni premuti contemporaneamente i tasti Accensione e Volume Su e tieni premuti per altri 15 secondi almeno. Rilasciali una volta riavviato il dispositivo.
  • backup WhatsApp bloccato 7

  • Per l’iPhone 8 e modelli più recenti: Innanzitutto, premi rapidamente il tasto Volume Su e non appena lo rilasci, premi rapidamente il tasto Volume Giù. Non appena lo si rilascia, tenere premuto il tasto laterale e rilasciarlo una volta riavviato il dispositivo.
  • backup WhatsApp bloccato 8

Correzione 6: aggiorna il firmware del dispositivo

Se il tuo iPhone è in esecuzione su una versione iOS vecchia o instabile, dovresti considerare di aggiornarlo immediatamente. Per fare ciò, vai su Impostazioni > Generale > Aggiornamento Software per vedere l'ultima versione stabile di iOS disponibile. Tocca il tasto "Scarica e Installa" e attendi qualche istante mentre viene ad essere installato il firmware. Una volta riavviato il dispositivo, controlla se il problema di backup bloccato di WhatsApp sia stato risolto.

backup WhatsApp bloccato 9

Correzione 7: prova a fare un backup iTunes

Se non riesci a salvare le tue chat WhatsApp su iCloud, prendi in considerazione l'idea di fare un backup su iTunes. Per fare ciò, collega il tuo iPhone al sistema, avvia iTunes e vai alla sua sezione Riepilogo. Nella sezione Backup, fai clic sul tasto "Esegui Backup Ora" e assicurati di fare il backup su "Questo Computer" anziché sul cloud.

backup WhatsApp bloccato 10

Parte 2: Modi per Correggere il Backup WhatsApp Bloccato sull’Android

Non accade solamente per l’iPhone, gli utenti spesso lamentano che il loro backup WhatsApp si è bloccato anche sull’Android. In questo caso, puoi considerare di seguire questi suggerimenti per risolvere il problema del backup WhatsApp bloccato su un dispositivo Android. In anticipo, assicurati che anche il tuo dispositivo abbia una connessione Internet stabile.

Correzione 1: controlla l'account Google collegato su WhatsApp

Innanzitutto, dovresti verificare che un account Google attivo sia collegato al tuo WhatsApp. Per fare ciò, vai su Impostazioni > Chat > Backup Chat e toccare la sezione "Account". Assicurati di avere un account attivo o passa a un altro account da qui.

backup WhatsApp bloccato 11

Correzione 2: escludi i video nel backup

WhatsApp ci offre un'opzione per includere o escludere video nel backup. Se ci fossero troppi video, potrebbero occupare molto spazio e bloccare il backup WhatsApp. Per risolvere questo problema, puoi semplicemente andare alle Impostazioni di WhatsApp > Chat > Backup Chat e disabilita la funzione per includere i video.

backup WhatsApp bloccato 12

Correzione 3: chiudi l'app in esecuzione in background

È probabile che anche l'app potrebbe essere bloccata, facendo sembrare che il backup della chat WhatsApp sia bloccato. Per risolvere questo problema, basta toccare l'icona del selettore di app sul dispositivo. Man mano che vengono mostrate le schede per tutte le app in esecuzione in background, esci da WhatsApp. Ora riavvia l'app e riprova a fare un backup dei tuoi dati.

backup WhatsApp bloccato 13

Correzione 4: rinuncia al programma beta di WhatsApp

Gli utenti Android hanno la possibilità di iscriversi al programma beta di WhatsApp per testare i nuovi aggiornamenti prima della sua uscita pubblica. Tuttavia, se tu stessi usando una versione beta dell'app, potresti riscontrare dei problemi come il backup della chat WhatsApp bloccato. Basta andare alla pagina del programma beta qui e disattivarlo per risolvere i problemi con le chat WhatsApp.

backup WhatsApp bloccato 14

Correzione 5: svuota la cache di WhatsApp

Quando è stata l'ultima volta che hai cancellato i dati della cache di WhatsApp? Bene, se l'app ha accumulato molta cache, potrebbe causare problemi e portare il backup WhatsApp su Android. Per risolvere questo problema, puoi andare alle Impostazioni del tuo dispositivo > App/Gestione applicazioni e selezionare WhatsApp. Vai al suo archivio e tocca il tasto "Cancella cache" per ripristinare i dati della sua cache.

backup WhatsApp bloccato 15

Correzione 6: aggiorna Google Play Services

Potresti non usare direttamente Google Play Services, ma influisce sul funzionamento di quasi tutte le app sul tuo telefono. Uno dei motivi per cui il backup WhatsApp si è bloccato su Android potrebbe essere il Play Services obsoleto. Per risolvere questo problema, vai sul Google Play Store, cerca Play Services e aggiornalo subito.

backup WhatsApp bloccato 16

Correzione 7: elimina il backup WhatsApp da Google Drive

Se tu avessi già fatto più backup WhatsApp sul tuo Google Drive, ciò potrebbe portare a diversi problemi come il backup WhatsApp bloccato. Per verificare ciò, basta andare su Google Drive e fare clic sull'icona a forma di ingranaggio in alto per andare alle sue Impostazioni. Una volta avviate le impostazioni di Google Drive, vai alla sezione "Gestisci App", seleziona le Opzioni di WhatsApp e cancella i dati dell'app da qui.

backup WhatsApp bloccato 17

Correzione 8: aggiorna WhatsApp

Ultimo, ma non meno importante, il problema del backup della chat WhatsApp bloccato potrebbe verificarsi se si utilizzasse una versione obsoleta dell'app. Per risolvere rapidamente questo problema, basta avviare Play Store sul telefono, cercare WhatsApp e toccare l'opzione "Aggiorna". Una volta aggiornata l'app, puoi avviarla e provare a eseguirne nuovamente il backup.

backup WhatsApp bloccato 18

Parte 3: Alternativa al Backup WhatsApp - Backup WhatsApp con MobileTrans Trasferimento WhatsApp

Se non riesci ancora a fare un backup dei dati di WhatsApp, prendi in considerazione l'uso di un'alternativa. Ad esempio, con l'aiuto di MobileTrans - Trasferimento WhatsApp , tu può fare un intero backup delle tue chat con solamente un clic. Una volta fatto il backup, è anche possibile ripristinarlo sullo stesso o su qualsiasi altro dispositivo. Ciò significa che è possibile fare il backup del dispositivo Android/iOS e successivamente ripristinarlo su qualsiasi dispositivo Android/iOS senza problemi di compatibilità.

MobileTrans farà un backup di chat, documenti, foto, video, dati di gruppo o altri dettagli relativi all'app. Per informazioni su come usare MobileTrans per il backup (e il ripristino) delle chat WhatsApp, segui questi passi:

Passo 1: collega il telefono a MobileTrans

Per cominciare, basta collegare il dispositivo (iPhone o Android) al computer e avviare MobileTrans su di esso. Vai alla sezione Trasferimento WhatsApp e seleziona l'opzione per il backup delle chat WhatsApp da qui.

sauvegarde whatsapp accueil

L'applicazione rileverà automaticamente il tuo dispositivo e mostrerà i tipi di dati di cui può fare il backup.

sauvegarde whatsapp faq

Passo 2: backup dei dati di WhatsApp

Dopo aver verificato che tutto sia contrassegnato correttamente, basta fare clic sul tasto “Avvio”. Sebbene gli utenti iOS non debbano adottare ulteriori misure, gli utenti Android devono seguire le istruzioni mostrate sullo schermo. Vai su Impostazioni di WhatsApp > Chat > Backup Chat e tocca il tasto "Backup" per fare un backup della chat anche sulla memoria locale.

sauvegarde whatsapp faq

Successivamente, ti verrà chiesto di accedere nuovamente a WhatsApp sul tuo dispositivo e scegliere di ripristinarlo dal backup locale fatto di recente.

sauvegarde whatsapp faq

Al termine, l'applicazione inizierà a fare un backup completo delle chat WhatsApp. Tieni premuto per alcuni minuti e non disconnettere il dispositivo durante il processo. Quando il backup è stato fatto correttamente, riceverai una notifica.

sauvegarde whatsapp faq

Passo 3: ripristina il backup WhatsApp (facoltativo)

Se lo desideri, puoi in seguito ripristinare il backup WhatsApp sullo stesso o su qualsiasi altro dispositivo. Basta connettere il dispositivo e sotto il modulo di trasferimento WhatsApp, scegliere l'opzione per ripristinare il backup WhatsApp. Successivamente, seleziona il file di backup dall'elenco e attendi che venga ripristinato sul tuo telefono.

restauration whatsapp depuis android vers ios

Consulta il nostro tutorial per sapere come fare il backup e il ripristino dei messaggi WhatsApp:

Questo è tutto! Sono sicuro che dopo aver letto questo post, sarai in grado di risolvere il problema del backup WhatsApp bloccato sul tuo dispositivo. Come puoi vedere, ci sono tutti i tipi di soluzioni per risolvere il backup WhatsApp bloccato su Android e iPhone. Tuttavia, se vorresti avere una soluzione di backup e ripristino WhatsApp con un clic senza problemi, prova semplicemente MobileTrans. Può anche aiutarti a trasferire direttamente i tuoi dati WhatsApp da un telefono all'altro o puoi semplicemente fare un backup completo del tuo telefono con solamente un clic.


Potrebbe Piacerti Anche:

Nicola Massimo

staff Editore

0 Commento(i)