Come ripristinare i file OneDrive – i 4 Modi Migliori

Dato che è evidente che OneDrive viene utilizzato da varie aziende utenti per conservare i file importanti e i dati in maniera sicura, gli utenti devono poter ripristinare i dati che vengono eliminati e spostati. Se ti stai chiedendo “Come ripristinare file OneDrive?” Allora non guardare oltre poiché questo articolo copre questo concept del ripristino di OneDrive dal backup seguendo semplicemente alcune istruzioni che puoi trovare sotto.

Anche se ci sono numerose tecniche per ripristinare OneDrive da backup, tuttavia, non sembrano funzionare per ogni utente. Perciò, abbiamo elencato sotto i migliori 4metodi che puoi usare per ripristinare i file eliminati. Una cosa molto importante da tenere a mente è che, di default, il tuo contenuto eliminato rimane nel cestino per un massimo di 30 giorni per OneDrive. Questa durata viene ridotta se il tuo cestino si riempie abbastanza da superare il 10% del tuo spazio di archiviazione OneDrive totale. La procedura passo-passo per ripristinare i file di one drive eliminati viene fornita sotto. Continua a leggere.

Parte 1. Come Ripristinare File OneDrive Online

Conservare i tuoi file nel OneDrive di Microsoft non dà alcuna certezza che i dati non verranno eliminati. Se per caso invii qualcuno di questi documenti nel cestino, hai comunque il tempo di recuperarlo nel cloud seguendo dei semplici passaggi. I dati possono essere ripristinati o su OneDrive dal tuo browser o nella sua cartella originale su Windows.

Sul web:

1. Inizia accedendo al tuo account OneDrive, sul link: https://onedrive.live.com.

2. Dopodiché, seleziona il cestino dalla colonna sinistra.

3. Seleziona il tuo file e fai clic su ripristina.

How to Restore Onedrive files -ondrive web

Parte 2. Come Ripristinare File OneDrive su Windows

C’è un’altra tecnica estremamente efficace per ripristinare i tuoi file su Windows dal cestino. Segui i passaggi sotto per riavere i tuoi file:

Fase 1. Clicca sul cestino per aprirlo. Sulla schermata del computer, dovrebbe esserci un’icona del cestino su cui puoi cliccare usando il mouse o toccare sull’atto.

How to Restore Onedrive files -recycle bin

Fase 2. Ora, fai clic con il tasto destro sui file che desideri ripristinare come si vede chiaramente nell’illustrazione sotto:

How to Restore Onedrive files -restore

Fase 3. Infine, tutti gli oggetti che hai selezionato nel cestino verranno spostati sulla cartella di OneDrive e ora puoi accedere ai file ripristinati facilmente senza alcun problema.

How to Restore Onedrive files -restored

Parte 3. Come Ripristinare File eliminati da OneDrive

Un altro punto che deve essere illustrato è che il tuo cestino non conta per quanto riguarda il limite di archiviazione dati di OneDrive. Quindi, fin tanto che i file vengono rimossi o eliminati, non usano più il tuo spazio di archiviazione. Il cestino conserva sia i file che tu hai rimosso dai dispositivi sincronizzati sia i file che sono stati rimossi dagli altri mentre tu stavi lavorando in collaborazione su questi file.

Ora, per il processo di ripristino dei tuoi file, fai clic su qualsiasi browser e vai sul sito Web di OneDrive. Qui, dopo aver effettuato l’accesso con il tuo account Microsoft, potrai vedere i contenuti del tuo OneDrive.

Verrà mostrata una lista che include tutti i dati rimossi precedentemente. I dettagli come nome, posizione originale, orari d’eliminazione e dimensioni verranno mostrati assieme ai file. Puoi anche vedere una barra strumenti con due scelte.

Opzione 1. “Ripristina tutti i file”: toccando questa opzione, tutte le voci eliminate verranno ripristinate automaticamente dal cestino nella posizione originale su OneDrive.

Opzione 2. Premi “Svuota cestino” per rimuovere tutti i file dal cestino che non saranno più disponibili per il ripristino.

How to Restore Onedrive files -

Continuando, dopo aver compreso il concetto di ripristinare file su OneDrive per telefoni tablet, on-line eccetera, ripristinare file su OneDrive per business è un’altra cosa illustrata in questo articolo.

I siti Web SharePoint forniscono all’utente finale e all’amministratore la libertà di visualizzare i file eliminati nel cestino. Offrono inoltre l’accesso a due fasi di cestino, il cestino di primo livello e un cestino di secondo livello che consente inoltre di avere più controllo quando gli altri utenti rimuovono i file da un sito SharePoint fornendo una rete di sicurezza prima di eliminare un oggetto permanentemente da un sito. Quando un qualsiasi utente rimuove un file dal sito Web della squadra, va direttamente nel cestino. Perciò, l’utente può ripristinare il file eliminato dal cestino stesso, ma solo l’amministratore del sito può ripristinare i file rimossi dall’utente.

Dopo aver letto l’intero articolo, supponiamo che tu abbia acquisito ampie informazioni e conoscenza relativamente al recupero dei file eliminati su OneDrive, sia questo accidentale o intenzionale. Per quanto riguarda l’oggetto che si trova ancora nel cestino, può essere recuperato, altrimenti se il file non viene mostrato neppure nel cestino a causa di una memoria eccessiva, allora sei sfortunato e il file è stato eliminato per sempre.

Una cosa importante da ricordare è che non devi svuotare il cestino di OneDrive periodicamente per avere più spazio, poiché i file presenti nel cestino verranno eliminati automaticamente dopo un periodo di 90 giorni. Nel caso in cui siano passati 90 giorni e l’oggetto che richiedi sia stato tirato fuori dal cestino, allora puoi recuperarlo tramite il link “cestino di secondo livello”, dove rimane per altri 90 giorni. Dopo che i file vengono eliminati dal “cestino di secondo livello” non c’è possibilità di riavere quei file, quindi dovrai fare attenzione alle finestre temporali che sono state impostate da OneDrive.

Parte 4. Il Modo Migliore per il Backup di Android/iPhone/Win Phone

Prima di saltare alla reale procedura per il backup dei dati sul telefono, ecco alcuni consigli che possono aiutarti ad effettuare il backup dei tuoi dati facilmente senza troppo sforzo. Stiamo parlando di nient’altro che questo estremamente popolare ed efficace software di nome MobileTrans - Backup che ti permette di effettuare il backup dei tuoi dati da Android/iPhone/Win Phone. Inoltre questo software è compatibile con oltre 3000 dispositivi. Si possono anche ripristinare i dati di qualsiasi telefono dopo aver effettuato un backup senza fastidi.

Provalo Gratis Provalo Gratis

Sotto troverai il processo passo-passo per i backup del tuo telefono.

Fase 1. Apri il software MobileTrans sul tuo computer. Poi, nella finestra principale, sceglie "Backup”.

mobiletrans backup home- how to back up phone data

Fase 2. Collega il tuo Android o iPhone al computer. Ora seleziona il tipo di file di cui vuoi fare il backup. Poi inizia a questo processo facendo clic su "Start".

mobiletrans backup- select files and start

Fase 3. Accertati che il telefono sia sempre connesso durante l’esecuzione del processo.

mobiletrans backup process

Consiglio: se devi ripristinare i dati dal backup di MobileTrans verso qualsiasi telefono, usa MobileTrans - Restore

Ecco fatto! Il metodo semplice per effettuare rapidamente il backup dei dati del telefono utilizzando il software MobileTrans.

Raccomandiamo caldamente di usare MobileTrans per effettuare il backup dei tuoi dati telefonici. Scarica Mobiletrans che fornisce molte funzioni comode per operare il tuo smartphone. Per questo motivo, non perderai mai più i tuoi file importanti se comprendi le funzionalità di OneDrive che sono state proposte in questo articolo in maniera rilevante e comprensibile.

Provalo Gratis Provalo Gratis

Nicola Massimo

staff Editor

0 Commento(s)
Articoli più letti
Home > Risorse > Ripristino Telefono > Come ripristinare i file OneDrive – i 4 Modi Migliori

Tutti gli Argomenti